Galaxy S9 emoji ARGalaxy S9 e Galaxy S9 Plus offrono l’esperienza esclusiva Emoji AR grazie ad un sistema di fotocamere 3D che sfrutta gli obiettivi per creare le animazioni. Una funzione su cui molti vorrebbero poter contare ma cui non possono accedere se non avendo tra le mani uno degli ultimi costosissimi top di gamma. Ma non è così. La notizia è incredibile: tutti gli smartphone Android possono avere le emoji AR.

Galaxy S9: emoji AR per tutti gli altri smartphone

I device top-level della casa sudcoreana consentono di beneficiare di una serie di aggiunte importanti lato funzioni, che li pongono a notevole distanza dai competitor diretti e dagli stessi device di generazione precedente della compagnia. Una di queste ambite funzioni è certamente l’emoji AR che consente di creare delle animazioni in real time tramite fotocamera.

Visto e considerato che per poter sfruttare il sistema ci si serve della fotocamera frontale si è ben pensato di effettuare un porting diretto delle feature anche per altri smartphone che non possono disporre dell’hardware necessario. Secondo quanto reso noto dai due fondatori di Loom.ai, Mahesh Ramasubramanian Kiran Bhat, è possibile sfruttare un loro SDK per portare l’esperienza Emoji AR su tutti i telefoni.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9: la nuova Patch incrementerà la durata della batteria

Il sistema è potenzialmente compatibile con ogni telefono oggi in circolazione che conta sul supporto ad una fotocamera frontale. La decisione finale circa la concessione delle implementazioni software spetta comunque a Samsung, che potrebbe verosimilmente decidere di portale a bordo degli S8 e dei Note 8 colmando il gap interattivo.

Si parla di un sistema che presto diventerà il metodo di interazione preferito dagli utenti sia in ambito gaming che per l’e-commerce. Grazie al loro SDK sarà possibile elevare il concetto di emoji AR a ben altri livelli sfruttando tali tecnologie in diversi ambiti. Vi terremo informati al riguardo concedendo ulteriori aggiornamenti.