WhatsApp

La grande novità di WhatsApp nel 2018 è e sarà la possibilità di cancellare messaggi già inviati. Questa feature, richiesta da tempo immemore da gran parte degli utenti, ha rivoluzionato il modo di comunicare ed ha offerto un’arma importante a tutti coloro che vogliono evitare figuracce in chat.

Ogni qual volta un mittente invia un messaggio (o anche un file) ad un’ipotetico destinatario, può richiamare indietro il testo senza svelare il contenuto alla controparte (se questa non ha ancora visualizzato).

Oltre un’ora per cancellare messaggi su WhatsApp

Nonostante l’entusiasmo iniziale, la funzione di cancellazione sino ad ora aveva un limite molto pronunciato: quello del tempo. A disposizione di tutti vi erano, infatti, solo sette minuti per cancellare e nascondere un messaggio.

Gli sviluppatori, nel corso di queste settimane, hanno ricevuto numerosi feedback di critica rispetto a tale caratteristica. Per tal ragione, nel nuovo aggiornamento dell’app tutto cambia.

Leggi anche:  WhatsApp: tentativo di truffa per gli utenti BNL sui conti correnti, come difendersi

A disposizione degli utenti non ci saranno sette minuti, ma ben 4mila secondi: il corrispondente di oltre un’ora!

Basta incomprensioni

Grazie a tale miglioramento su WhatsApp non ci sarà più spazio per incomprensioni o per brutte figure. Con un minimo di celerità, ogni tipo di messaggio potrà essere cancellato ed archiviato.

Non cambiano le altre caratteristiche della feature. I destinatari, una volta cancellato il messaggio, potranno verificare l’intervento del mittente, senza per questo avere accesso al contenuto eliminato.