Smartphone:'epidemia dei gobbi', questo il disturbo di cui soffrono i MillenialI Millennial soffrono sempre più di problemi al collo a causa dell’uso eccessivo di tecnologie, smartphone e tablet al primo posto delle preferenze oltre l’immancabile PC. Quello che alcuni esperti chiamano “collo tecnico” o “gobba” è un fastidio fisico sempre più frequente tra i giovani: questo fa sì che il collo perda la sua curva naturale, che squilibra la parte superiore del corpo.
Questo tipo di disturbi sono sempre più comuni tra i ragazzi sotto i vent’anni, che soffrono di questo tipo di lesioni tanto quanto gli anziani. “Lo vediamo nei bambini piccoli, ai quali vengono dati gli smartphone in tenera età“, dice il chiropratico americano Brian Wallace. “È una delle cose più comuni che vediamo“, aggiunge.

In cosa consiste “l’epidemia dei gobbi”

Mentre la postura della gente peggiora, i muscoli nella parte superiore della schiena si allungano e il collo va in avanti, aumentando leggermente il peso della testa. In questo senso, il disturbo causa problemi strutturali alla schiena, così come problemi respiratori in casi estremi.
Inoltre, posizionando la schiena in una posizione errata, aumentano i livelli di ansia e ciò rende le persone più suscettibili a problemi respiratori come l’asma, aggiunge Wallace. Una caratteristica comune dei Millennial che soffrono di questo tipo di disagio è negare il fatto che i loro dispositivi mobili sono dannosi per la loro salute. Forse, sarebbe il caso di tornare alla buona vecchia pratica di controllare l’uso prolungato nel tempo di queste tecnologie.