Lo smartphone ha i giorni contati: tecnologie futuristiche bussano alla portaGli smartphone hanno i giorni contati. In breve tempo saranno obsoleti e verranno sostituiti da tecnologie rivoluzionarie. Secondo i media, anche se per i prossimi dieci anni la gente non sarà in grado di rinunciare all’uso dei suoi gadget preferiti, un giorno lo smartphone “morirà”, proprio come il fax è già cosa di un passato remoto.

Imprenditori e aziende tecnologiche come quelle di Elon Musk, Microsoft, Facebook, Amazon e diverse ambiziose start-up hanno già iniziato a gettare le basi per quella che è stata definita “la distruzione finale degli smartphone“. E le innovazioni che potrebbero sostituire i nostri iPhone, Samsung e Nokia saranno molto simili alle tecnologie di fantascienza.

Assistenti virtuali

Gli assistenti personali come Bixby, già ci permettono di controllare tutte le funzioni con la voce. L’azienda sudcoreana si è posizionata come pioniere di tecnologie e dispositivi che possono essere gestiti con le parole. Secondo gli esperti, i prossimi dispositivi saranno concept completamente nuovi di interazione umana con il mondo tecnologico.

Ecosistema

iPhone X si è concentrato sull’introduzione della realtà aumentata nella nostra vita quotidiana. Non è un futuro lontano: tutti questi cambiamenti globali, sempre più perfezionati, arriveranno nei prossimi due anni. Poiché Amazon Echo, Sony PlayStation VR e Apple Watch hanno un discreto successo, gli esperti si aspettano che questi dispositivi si combinino tra loro in un unico ecosistema tecnologico interconnesso.

Realtà aumentata

Microsoft, Facebook, Google stanno sviluppando serie autonome di realtà aumentata. Queste nuove tecnologie saranno in grado di proiettare immagini 3D dettagliate direttamente ai nostri occhi. Secondo alcune voci, anche il gigante di Cupertino starebbe lavorando su questo stesso prodotto.

Visione digitale

Nel prossimo futuro, la realtà aumentata potrà sostituire lo smartphone, la televisione e tutti gli altri dispositivi con un unico schermo. E questo sembra più che logico: perché abbiamo bisogno di un dispositivo in tasca se tutte le chiamate, le chat, i film e i giochi possono essere proiettati direttamente nei nostri occhi senza distorcere la realtà?

Audioguide

Dispositivi come Amazon Echo e gli AirPods di Apple stanno diventando sempre più popolari e necessari nel mondo moderno. In questo modo, poiché i sistemi artificiali intelligenti come Siri (Apple), Alexa (Amazon), Bixby (Samsung) e Cortana (Microsoft) diventeranno ancora più intelligenti, gli utenti faranno ricorso a dati audio, integrati con video proiettato sugli occhi.

Telepatia

Recentemente, Elon Musk ha inaugurato la sua nuova società Neuralink, che sarà responsabile dello sviluppo di una ‘interfaccia neurale‘, attraverso la quale gli utenti possono scambiarsi opinioni. Il dispositivo, secondo Musk, sarà pronto tra dieci anni.