Il vicepresidente senior di Xiaomi, Wang Xiang, ha confermato che la società sta lavorando a stretto contatto con Google per portare Google Assistant sui suoi smartphone. Detto questo, l’Assistente Google è già disponibile su Xiaomi Mi A1, in quanto lo smartphone fa parte del progetto Android One di Google.

Come molti di voi sapranno, pur essendo basati su sistema operativo Android, gli smartphone di Xiaomi sono caratterizzati da un’interfaccia proprietaria chiamata MIUI, la quale non supporta – ancora – Google Assistant.

Ora, secondo il Senior VP della compagnia, dovremmo presto vedere l’assistente di Mountain View sui dispositivi di Xiaomi. Il signor Xiang non ha condiviso un ETA relativo al suo arrivo, ma almeno sappiamo che Xiaomi sta effettivamente lavorando su questa feature. Nella sua dichiarazione, Xiang ha altresì affermato l’Assistente Google è già disponibile su (alcuni) televisori Mi, e questa è una notizia assolutamente positiva. Vale la pena notare che GA supporta già 16 lingue, ed entro la fine dell’anno saliranno a ben 30.

Leggi anche:  Xiaomi Mi MIX 3, preparate i soldi: in Italia arriverà a gennaio 2019

Leggi anche: Xiaomi Mi MIX 2S, nuovi rumor sulle specifiche: 8 GB di RAM e Snapdragon 845 

Xiaomi ha partecipato al MWC 2018 di Barcellona e in occasione della fiera ha mostrato alcuni dei suoi nuovi smartphone, tra cui Redmi Note 5 Pro – il quale a breve debutterà in Cina e, probabilmente, in Europa. Il 27 marzo il brand cinese lancerà Mi MIX 2S e in giugno la nuova ammiraglia Xiaomi Mi 7.