Snapchat, bocciato anche l'ultimo restyling
Snapchat, bocciato anche l’ultimo restyling

Snapchat fino a qualche mese fa andava alla grande. Da quando Instagram è stata comprata dalla società Facebook Inc. e sono state aggiunte tantissime funzioni simili a Facebook. La piattaforma Snapchat ha iniziato quindi a perdere man mano popolarità.

Ora è sempre più in crisi rischiando davvero grosso. Anche l’ultimo aggiornamento che ha visto un nuovo look è stato bocciato dalla maggior parte degli utenti. L’ultimo aggiornamento puntava ad incrementare il suo successo diminuendo il gap delle altre piattaforme ma sembra aver peggiorato ulteriormente le cose.

Il nuovo restyling di Snapchat non convince gli utenti

Fino ad ora il nuovo aggiornamento è stato proposto in Canada, Australia e Gran Bretagna e molti utenti si sono lamentati del nuovo look della piattaforma. I nuovi messaggi sono stati denominati “usa e getta” e questo non è piaciuto agli utenti. Male anche i post messi in primo piano e poco gradito il modo in cui i post degli amici sono separati dagli altri.

Leggi anche:  Vernee T3 Pro: fino al 16 agosto in promozione il device dalla super durata

Secondo i dati di Sensor Tower le recensioni che riguardavano il nuovo aggiornamento erano per l’83% negative con al massimo 2 stelle. Voti quindi bassissimi che farebbero preoccupare qualsiasi sviluppatore. La funzione che ha generato più panico è stato lo spostamento delle “storie” nella sezione dei messaggi privati. Snapchat, avendo chiuso anche il 2017 con grande difficoltà soprattutto dopo il negativo inizio a Wall Street, non avrà vita facile.

Con il passare del tempo, questi risultati potrebbero addirittura causare il fallimento del social. Non si hanno notizie che riguardano l’arrivo dell’aggiornamento anche in Italia, ma sicuramente dopo queste notizie, gli utenti italiani partiranno con un’idea negativa del social.

A proposito di social, scopri anche come Mark Zuckerberg ha modificato gli algoritmi di Facebook.