Render di Huawei Mate 10

A meno di un mese dal lancio ufficiale di Huawei Mate 10, previsto per il 16 ottobre, il nuovo smartphone top gamma del produttore cinese appare nella prima foto dal vivo. L’immagine, postata su Twitter dal noto leaker Evan Blass (@evleaks), conferma il design border-less del device, il quale appare privo di cornici laterali.

Huawei Mate 10, design finale

Lo smartphone presenta un design non troppo differente dalla passata generazione, nonostante voci precedenti dessero per scontata la presenza della tecnologia all display. Blass è intervenuto sulla questione, precisando che il modello che vedrà implementata tale tecnologia sarà Huawei Mate 10 Pro. Il colosso cinese presenterà, similmente allo scorso anno, due device top gamma che differiranno dal punto di vista del design e – ovviamente – del prezzo.

Tale rumor sembrerebbe confermato da un anonimo utente cinese, il quale ha postato in Rete quelli che dovrebbero essere i pannelli frontali dei due device. Nella foto, Huawei Mate 10 avrebbe un disegno border-less ed un tasto home fisico, mentre Huawei Mate 10 Pro si caratterizzerebbe per un design full-display.

Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro, confronto

Venendo alle specifiche tecniche, Mate 10 disporrebbe di 4GB/ 6 GB di RAM e 64GB/ 128GB di storage interno. Il dispositivo dovrebbe poi debuttare con Android Oreo e personalizzazione EMUI 6.0.

La variante da 4GB + 64GB sarà commercializzata ad un prezzo di 4299 yuan, circa 650 dollari al cambio; la versione con 6 GB di RAM + 128GB di memoria interno, invece, dovrebbe essere proposta a 4899 yuan, circa 744 dollari al cambio. Il leaker suggerisce poi la presentazione di una terza variante con 6GB + 256GB ad un prezzo di 5599 yuan, circa 850 dollari al cambio.

Huawei Mate 10 Pro sarà caratterizzato da un pannello da 6,0 pollici 2K con form factor 18: 9. Proprio come Mate 10, il device avrà una certificazione IP67 e naturalmente sarà caratterizzato da un chip Kirin 970. Gli ingegneri Huawei, per ottimizzare al massimo le cornici, hanno optato per l’implementazione di tasti a display ed un sensore biometrico per le impronte digitali posto sul pannello posteriore. Il leaker suggerisce la presenza di bordi edge ed un rapporto screen-to-body del 90% circa. Il tutto sarà alimentato da una batteria piuttosto capiente: 4,200mAH.

Parlando di prezzi, i dati diffusi in Rete suggeriscono la commercializzazione di 4 varianti:

  • 6 GB + 64 GB, ad un prezzo di 5.499 yuan (circa 835 dollari al cambio),
  • 6 GB + 128 GB con un prezzo di 6.199 yuan (circa 941, dollari al cambio),
  • 6 GB + 256 GB per 6.899 yuan (circa 1.042 dollari al cambio)
  • 8 GB + 256 GB, ad un prezzo di 7.499 yuan (circa 1.138 dollari al cambio).

Con Mate 10 Pro, Huawei proverà ad competere con Apple iPhone X per la leadership del mercato, proponendo un device innovativo, potente ma – purtroppo – molto costoso. E voi che ne pensate di Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro? Fateci sapere la vostra opinione nella sezione commenti.