snapdragon 845

Il mondo smartphone, come è ovvio che sia, è sempre andato a braccetto con il vasto mondo hardware, il quale anno dopo anno ha mostrato di potersi evolvere in misura anche maggiore rispetto ai nuovi telefoni cellulari.

Molti sono infatti i produttori che ogni anno fanno a gare per presentare al pubblico nuovi processori che siano in grado di migliorare volta dopo volta le prestazioni dei dispositivi in arrivo sul mercato. Leader assoluto tra i chipmaker è di sicuro casa Qualcomm, che con i suoi Snapdragon ha fatto la fortuna di molte case produttrici di smartphone.

Il prossimo arrivo è stato già annunciato ed è imminente: si tratta dello Snapdragon 845, SoC octa-core che andrà ad equipaggiare vari top futuri come ad esempio il prossimo Samsung Galaxy S9. 

I benchmark mostrano una potenza spaventosa

Nelle ultime ore, alcune indiscrezioni portate a galla dal noto leaker Ice_Universe, parlerebbero di un test benchmark eseguito su GeekBench, proprio del prossimo Snapdragon 845. Il test, eseguito in Single-Core, mostrerebbe netti miglioramenti rispetto alle prestazioni dell’attuale Snapdragon 835, il quale ha mostrato più volte punteggi di poco sotto i 2000 punti. 

snapdragon 845 benchmark

In questo caso, il prossimo adepto di casa Qualcomm, avrebbe fatto registrare un punteggio di 2.600 punti, il quale sarebbe superiore al chip A9 di casa Apple, ma ancora sotto all’A10 Fusion e al prossimo A11. 

Si tratta comunque di un netto salto in avanti che fa capire chiaramente che l’azienda sta puntando su processori che siano in grado di mostrare una potenza elevata anche in Single-Core, e non solo in Multi-Core. Staremo a vedere quali saranno gli sviluppi nelle prossime settimane, per cui restate collegati!