Motorola

Si respira aria di cambiamenti in casa Motorola. La compagnia sta per essere trasferita da Google a Lenovo e ciò comporta notevoli modifiche.Vediamo insieme nell’articolo i dettagli.

Tempi di cambiamento per Motorola, la società di elettronica che vede la sua azienda in trasferimento da Google a Lenovo, accordo siglato sulla base di più miliardi di dollari. La società si appresta per lanciare il Moto X+1 e il Moto 360, smartwatch con a bordo Android Wear. Altri cambiamenti stanno avvenendo anche in altre parti della società. Vediamo quali.

Charlie Tritschler è ora il Vice Presidente Senior della divisione Product Management. Egli supervisiona ogni prodotto Motorola, le strategie di e-commerce e di marketing.

Jeff Miller supervisiona le vendite regionali di Motorola nel Nord America, Sergio Buniac invece svolge per Motorola lo stesso ruolo in America LatinaMagnus Ahlqvist si occupa del Medio Oriente, dell’Europa e dell’Africa. Essi sono ora nella squadra senior di Motorola.

Leggi anche:  Lenovo sostiene le Olimpiadi Italiane di Informatica 2018: a Campobasso dal 13 settembre

Motorola annuncia “Dobbiamo credere di più sui nostri leader regionali poiché le vendite si sviluppano di regione in regione andando ad aumentare le vendite globali”.

Adrienne Hays è ora il Vice Presidente Senior della sezione Marketing e Comunicazione. Guida “una nuova organizzazione di marketing e comunicazione che sarà responsabile per l’immagine del marchio, per la pubblicità e per la reputazione in tutto il globo.”

Rick Osterloh è stato assunto come nuovo Presidente di Motorola e Direttore Operativo nel mese di aprile.

La nuova organizzazione di Motorola sembra solida e valida.

Ciò permetterà all’azienda di lavorare in maniera quasi autonoma sotto le redini di Lenovo. Riuscirà Motorola a lasciare il segno in questo mercato sempre più competitivo che è quello della tecnologia? Staremo a vedere.

Voi cosa pensate di questo rinnovamento dell’azienda?

[Via]