Samsung-Galaxy-S5 metal

 

Sono molte le notizie che stanno trapelando sul prossimo top di gamma Samsung, il Galaxy S5 e saranno sempre di più dato che mancano pochi mesi alla presentazione.

La presentazione del Samsung Galaxy S5 è prevista per il primo trimestre del prossimo anno (molto probabilmente al CES 2014) per cui la fuga di notizie crescerà in modo esponenziale.

Tra le notizie che ci sono arrivate, non ancora confermate, ci sono il corpo in alluminio, sarebbe la prima volta per Samsung, e il chip a 64bit, prima volta anche in questo caso. La notizia di oggi, invece, riguarda una caratteristica software e riguarderebbe le videochiamate.

La parte software è particolarmente cara a Samsung in quanto è quella che la distingue dalle altre case produttrici quindi questa sarà solo una delle probabili novità che potremmo vedere sull’S5.

Leggi anche:  Galaxy Note 10: già pronte le prime indiscrezioni sul progetto "Da Vinci"

Da un documento presentato al Korean Intellectual Property Rights Information Service trapela l’interfaccia per la videochiamata multipla in cui si potrà utilizzare sia la fotocamera anteriore che quella posteriore per effettuare una videochiamata e in più nella parte bassa del display si potranno vedere gli altri interlocutori impegnati nella videochiamata in “conferenza”.

multi-party-conference-call-samsung-galaxy-s5

Tale funzionalità potrebbe essere integrata in ChatON che porterebbe all’app di Samsung una caratteristica di cui potersi vantare in quanto non presente in alcuna applicazione di messaggistica.

Caratteristica molto interessante, certamente Samsung ne presenterà molte altre come accade di solito anche considerando il fatto che il Galaxy S5 dovrebbe essere un dispositivo che si discosta da quelli “soliti” che produce la casa coreana.

via