instagramIl team di sviluppo dell’app Instagram conferma di essersi attivato a favore della concessione di una nuova funzione che da qui a breve consentirà di stimare con precisione il tempo trascorso sul social network.

 

Instagram: quanto tempo passi a spulciare foto e post?

Instagram può essere sfruttato alla massima potenza per incrementare la propria popolarità ed il numero di follower attraverso dei semplici trucchi. Spesso, però, accade che si dedichi decisamente tantissimo tempo a curare il proprio egocentrismo e ad incrementare quello degli altri.

I creatori di Instagram sono sensibili a questa situazione e per loro stessa ammissione confermano l’arrivo di uno strumento che incentivi un digital-life meno sfrenato e più salutare. Un social network da viversi come un passatempo piuttosto che come un’ossessione al Like.

In merito si sono poste in evidenza le conferme rilasciate da parte dell”amministratore delegato Kevin Systrom, che su Twitter ha fatto sapere:

“È vero. Stiamo creando strumenti che aiuteranno la community a conoscere meglio il tempo trascorso su Instagram[…]. Capire in che modo il tempo passato online ha un impatto sulle persone è importante ed è responsabilità di tutte le aziende essere oneste su questo. Vogliamo essere parte della soluzione. Prendo seriamente questa responsabilità”

Voi a quale categoria di utenti appartenente? Fate un uso coscienzioso delle funzioni di piattaforma o avete sviluppato una sorta di “dipendenza digitale” dalla quale è difficile uscire? Per farvene un’idea non occorre altro che aspettare l’arrivo della nuova funzionalità chiamata “Usage Insights” che fa capo ad una nuova barra laterale che mostra il tempo trascorso online ed un nuovo riferimento alla funzione Scopri Persone.

Con il prossimo aggiornamento, secondo quanto detto in via del tutto non ufficiale, pare che possano giungere anche nuove aggiunte per la UI dei commenti e le feature avanzate di muting.