5 trucchi di Google Foto che probabilmente non conosceviAvere uno smartphone è diventato un’estensione per tutti noi. Tuttavia, lo usiamo solo per le attività di base come effettuare chiamate, inviare messaggi tramite WhatsApp o navigare sui social network. Ma la realtà è che i nostri dispositivi mobili sono progettati per svolgere molte altre funzioni che, a volte, non teniamo in considerazione e che potrebbero essere di grande aiuto.

Un chiaro esempio è la sezione di Google Foto, un’applicazione di scambio di foto e video che funge da servizio di archiviazione. Probabilmente utilizzi questa piattaforma solo per salvare le fotografie che scatti giorno dopo giorno. Ma, forse, non conoscevi altri strumenti più specifici che potrebbero essere di tuo gradimento.

Salva dati e batteria

Google Foto, per impostazione predefinita, sincronizza e fa il backup di tutti i tuoi contenuti multimediali. Puoi farlo in qualsiasi momento, ma ciò potrebbe essere controproducente per i tuoi dati mobili. Quindi, idealmente, questa funzione sarà attiva quando lo smartphone è connesso a una rete Wi-Fi.

Per attivare questa modalità, dovrai andare su Google Foto > Configurazione > Backup e sincronizzazione. Una volta trovata la sezione, è necessario disattivare il pulsante in Foto nella sezione “Backup con dati mobili”.

Spazio libero

L’applicazione di archiviazione, protegge tutti i tuoi file nel cloud. Quindi, non dovrai preoccuparti di non avere spazio sul tuo dispositivo. Abbiamo tutti la necessità di eliminare alcune fotografie per avere più spazio. Tuttavia, con la possibilità del cloud, è possibile cancellare assolutamente tutto senza perdere nulla.

Per attivare questa possibilità, andare nella sezione “Spazio libero”. Apparirà un segno che indicherà la quantità di spazio che si sta per rilasciare. Sta a voi decidere se procedere.

Filtrare le immagini per persona

Supponendo che tu abbia ricordato un momento epico di cui ti piacerebbe vedere una fotografia, ma ne hai così tante nel tuo archivio che preferisci non farlo a causa della tua innata pigrizia, c’è una scorciatoia.

Per evitare tutto questo processo, dall’inizio puoi identificare il volto di ogni persona. Google Foto funziona per riconoscimento facciale. Quindi, se fin dall’inizio si nomina ogni individuo, avrai la possibilità di cercare tutte le tue immagini nella galleria. Devi solo accedere all’applicazione nella sezione “Album” e, in alto a sinistra, vedrai una sezione che dice “Persone”. Entrando, vedrai tutti i volti che hanno avuto spazio nelle tue fotografie: scegli la persona che desideri e nominala in modo che in seguito, nella ricerca, puoi filtrare tutte le tue immagini. Quando scegli la persona, vedrai che possono sincronizzarsi con i nomi dei tuoi contatti.

Salva le immagini cancellate

Devi conoscere questa funzione perché potrebbe servire come un’arma a doppio taglio. Forse pensi di esserti già sbarazzato di quelle immagini di cui tu ti vergogni quando, in realtà, sono ancora presenti in ​​un’altra sezione e qualcuno potrebbe scoprirle. Oppure, forse hai cancellato contenuti multimediali che non volevi cancellare, ma fortunatamente hai una possibilità in più per ripristinarle.

Quando si elimina una foto o un video, questi vengono spostati direttamente nel cestino di raccolta in cui si ha la possibilità di ripristinare o cancellare tutto per sempre. Se si preferisce, è possibile lasciare i file lì fino a che, dopo 60 giorni, l’applicazione li elimina in modo permanente.

Crea un video

Quando accedi a Google Foto, puoi inserire “Assistente”, il cui obiettivo è fornire più strumenti da modificare, creare un’animazione, un film o un collage. Puoi scegliere quello che vuoi, ma in questo preciso esempio ci concentreremo sulla creazione di un video.

Dovrai solo seguire le istruzioni per creare il tuo progetto liberamente. Se si preferisce, è possibile utilizzare modelli predefiniti che l’applicazione propone. Ad esempio, hai la possibilità di creare un video per qualcuno che appartiene al passato, per ricordare la nascita di un bambino, di una persona speciale o di qualsiasi altra cosa tu voglia.