WhatsApp: tutti i rischi che correte in merito alla vostra Privacy, state molto attenti

WhatsApp è una piattaforma che tiene mediamente impegnato ogni singolo utente dall’una alle quattro ore al giorno. Nessuno, al giorno d’oggi, può fare a meno di utilizzare la chat di messaggistica più popolare in ogni angolo del pianeta.

Di solito, le conversazioni che si vengono a creare su WhatsApp sono talmente tante da farci perdere il filo. Ad esempio, spesso non siamo in grado di distinguere le persone con cui parliamo di più e quelle con cui parliamo di meno.

WhatsApp, ecco il contatto con cui parliamo di più

Esiste però un semplice trucchetto – che ora vi mostriamo – in grado di farci scoprire quali sono i contatti con cui ci sentiamo più spesso tramite WhatsApp.

Non è necessaria nessuna applicazione, basta semplicemente recarsi nel menù “Impostazioni”. Una volta aperto il menù, è necessario cliccare sulla voce “Utilizzo dati ed archivio”. A questo punto dovremo fare ulteriore tap sulla voce “Utilizzo Archivio”.

Si presenteranno dinanzi a noi “cartelle virtuali”, rappresentanti tutte le conversazioni effettuate e salvate sul cellulare. Le “cartelle” sono ordinate in base alla loro dimensione. Al primo posto troveremo il contatto (o il gruppo) con il quale siamo soliti scambiare più messaggi nell’arco di una giornata o di un mese.

Leggi anche:  WhatsApp: 3 nuovi trucchi e funzioni nascoste negli ultimi aggiornamenti

Cliccando su ognuna di queste cartelle, inoltre, potremo sapere i dati relativi al numero di messaggi inviati e ricevuti, il numero di file ed anche il numero di posizioni condivise.