Honor 9
Honor 9 si sta finalmente aggiornando

Dopo essere stato avvistato nei mercati internazionali, il major update per Honor 9 sta arrivando anche in Italia. L’azienda ha ufficializzato la data di rilascio, tutti pronti ad aggiornare a partire dal 7 febbraio. Ecco quindi che l’arrivo di Android Oreo 8.0 e della nuova interfaccia EMUI 8.0 è imminente.

In queste ore infatti l’azienda ha inviato anche un comunicato stampa in cui viene ufficialmente annunciato l’aggiornamento nel nostro mercato. L’update sarà rilasciato a scaglioni, quindi coprirà la totalità dei dispositivi compatibili nel corso dei prossimi giorni. Il roll out Europeo è iniziato in Francia e Germania e si sta ampliando a macchia d’olio.

Tra le novità che gli utenti potranno notare, ci sono sicuramente alcuni miglioramenti nell’interfaccia. Infatti la EMUI 8.0 porta con se diversi cambiamenti, soprattutto nel menù Impostazioni che viene reso più facile da consultare e più immediato. È stata introdotta la funzione Smart Tips che grazie all’IA anticipa le abitudini dell’utente, suggerendo alcuni consigli di utilizzo per migliorare l’usabilità del device.

Leggi anche:  Honor 9 Lite arriva in Italia con 4 fotocamere a soli 229 euro: caratteristiche

La EMUI 8.0 arriverà a partire dal 7 febbraio

Viene introdotto anche la modalità Picture-in-Picture, che permette utilizzare due app diverse contemporaneamente. La seconda app sarà riprodotta in un riquadro più piccolo che potrà essere spostato a piacimento. In questo modo sarà possibile passare da un’app all’altra in maniera semplice senza perderle di vista. Rivoluzioni anche nel comparto notifiche. Infatti sono stati introdotti i Notification Dots che permettono di consultare una notifica in anteprima con la semplice pressione prolungata sull’icona dell’app.

Dal punto di vista del sistema Android Oreo 8.0, sono stata introdotte le Instant Apps. Si tratta di applicazioni che non necessitano di essere installate sul dispositivo ma possono essere utilizzate in maniera virtuale. Ovviamente aggiorneremo l’articolo non appena emergeranno altre novità scoperte dai primi utenti che potranno smanettare con il nuovo sistema operativo.