oneplus

Come tutti forse sapranno, OnePlus, è un’azienda coreana produttrice di smartphone con sistema operativo Android. Essa si distingue dalle altre aziende per la qualità dei propri smartphone. Infatti tutti gli Smartphone da essa presentati, risultano essere i migliori Device presenti sul commercio mondiale. Purtroppo questa azienda non è molto conosciuta nel mondo.

Quindi non potreste mai trovare questi Device presso catene di negozi di elettronica. Quindi per poter acquistare uno dei loro prodotti, è necessario recarsi sul proprio store. Ma attenzione, perché oggi parleremo proprio del problema che hanno riscontrato molti utenti durante l’acquisto sul sito di OnePlus.

Nelle ultime ore, l’azienda OnePlus ha dichiarato che per alcuni motivi che vedremo in seguito dell’articolo, più di 40.000 utenti, i quali hanno acquistato presso lo store online, hanno subito un furto alla carta di credito. Ovvero vi era un virus, all’interno del sistema di pagamento online, e questo virus era in grado di salvare tutti i dati che l’utente inseriva nel momento del pagamento. Quindi sono stati captati tutti i dati relativi alla carta di credito che l’utente registrava. Questo avvenimento ci fa capire che non è mai sicuro inserire i nostri dati e i dati delle carte di credito sui siti online.

Ma c’è anche da dire, che coloro che hanno riscontrato questo problema erano coloro che hanno acquistato inserendo manualmente i dati. Mentre per coloro che hanno acquistato con una carta di credito, precedentemente registrata o salvata sul vostro Browser, oppure coloro che hanno effettuato l’acquisto tramite il proprio Account PayPal, non hanno riscontrato questo tipo di problema. In quanto il virus, era stato creato solamente per captare tutto ciò che l’utente scriveva in un determinato campo di testo.

Leggi anche:  Pokemon GO: ecco le novità del nuovo aggiornamento per gli utenti iOS e Android

OnePlus, attenzione alla vostra carta di credito

Per capire se anche voi, che avete effettuato un ordine su OnePlus, siete fra questi utenti che hanno avuto questo problema, per prima cosa dovreste controllare la data in cui avete effettuato l’ordine, coincide con il periodo che va da metà novembre del 2017 all’11 gennaio del 2018. Se la vostra data di acquisto ricade in questo periodo, e avete inserito manualmente i vostri dati bancari, allora molto probabilmente ricadete nei 40.000 utenti. Mentre per coloro che hanno comunque acquistato durante questo intervallo, e hanno pagato tramite il conto PayPal o avevano i dati salvati, vi invitiamo comunque di recarvi presso la vostra banca per effettuare un controllo completo.

Inoltre c’è anche da dire che tutti coloro che hanno riscontrato questo enorme problema, verranno contattati direttamente dall’azienda, per comunicarvi l’accaduto e ci verrà elencata la prassi da seguire per non riscontrare alcun problema futuro. Mentre per coloro che comunque rientrano nel problema e non sono stati ancora contattati dall’azienda, potreste recarvi direttamente sul sito Oneplus oppure scrivere una mail al seguente indirizzo : security@oneplus.net

Inoltre ricordiamo a tutti coloro che intendono, in questi giorni, acquistare dei prodotti sul sito dì Oneplus, che sono stati bloccati momentaneamente l’opzione di pagamento, per evitare ulteriori disagi e anche per effettuare la manutenzione dei server attaccati dal virus.