galaxy s9 nuovi render
Samsung Galaxy S9: nuovi render

Nel recente passato, i produttori di smartphone ha implementato nei loro device top gamma sensori fotografici con risoluzione sempre più elevata. Una mossa (di marketing) piuttosto astuta, ma comunque non direttamente proporzionale al valore effettivo della fotocamera.

Ora, le aziende si sono spostati su altro, ossia realizzare sensori con un diaframma sempre più ampio. Nel mese di agosto, LG ha annunciato il top gamma V30, il quale ha il primo sensore al fotografico con apertura f / 1.6. Un primato, ma che presto potrebbe essere superato da Samsung Galaxy S9, il quale – stando a quanto riportato dai colleghi di VTECH – dovrebbe implementare un sensore con apertura f / 1.5.

Il prossimo flagship del produttore coreano dovrebbe caratterizzarsi per un singolo sensore fotografico, riservando così la tecnologia a dual camera per il solo Samsung Galaxy S9 Plus; quest’ultimo, in particolare, sarà dotato di un sensore secondario f / 2.4 utile per la modalità ritratto. Infine, i due device sarebbero dotati di apertura regolabile.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8 ed S8 Plus, ecco quando arriverà Android Oreo

Un’apertura maggiore permette al sensore di catturare più luce, ottenendo così foto di maggior qualità e con più dettagli, anche in condizioni di scarsa illuminazione. La possibilità di regolare l’apertura dovrebbe consentire di aggiungere vari effetti post produzione, come ad esempio un bokeh più naturale. Secondo alcuni report, Samsung Galaxy S9 farà il suo debutto al CES di Las Vegas.