batteria iphone x

Nelle ultime ore alcune nuove notizie avrebbero finalmente svelato la capienza delle batteria del nuovo melafonino top di gamma meglio noto come iPhone X. Stando infatti a quanto trapelato mediante il forbito database dell’ente cinese TENAA, pare che la batteria in del nuovo smartphone di Apple sia abbastanza capiente, contenendo addirittura 2716 mAh, quantità mai vista in casa Apple.

Una curiosità però assale di sicuro tutti gli utenti: quale smartphone top di gamma tra i nuovi iPhone e il mondo Galaxy di Samsung avrà una batteria migliore? Ecco il confronto fatto di numeri.

iPhone X VS iPhone 8 e 8 Plus VS Galaxy S8, S8+ e Note 8

Prima di scoprire quanto fosse grande la batteria di iPhone X, erano venute a galla le specifiche riguardanti quelle di iPhone 8 ed 8 Plus, i quali hanno batteria rispettivamente 1.821 mAh e 2675 mAh.

Ovviamente i numeri parlano chiaro e iPhone X batterebbe di gran lunga iPhone 8 per contendersela con iPhone 8 Plus, che pur avendo batteria minore, va comunque a lottare sfruttando la differenza di schermo; un OLED full screen, appartenente ad iPhone X, consuma certamente di più e quindi in termini di ore si è grosso modo alla pari. 

Leggi anche:  Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus, come installare Android 8.0 Oreo ufficiale

Il discorso è diverso con Galaxy S8, S8+ e Note 8; gli smartphone appena citati hanno batterie rispettivamente da 3000, 3500 e 3300 mAh, misure nettamente più grandi di ognuno degli iPhone. Ovviamente il migliore, a dispetto dei numeri, è Note 8, smartphone ottimizzato perfettamente nell’hardware e nel software proprio per abbinare durata e prestazioni.

samsung iphone x batteria

Confrontandoli con iPhone 8 ed 8 Plus, si può dire che Galaxy S8 è poco superiore rispetto al primo, mentre è inferiore al secondo che va a lottare con S8+. Ascoltando le voci, si tratterebbe di un pareggio. A prendere il largo è però Note 8, che in termini di ore di attività terrebbe di poco dietro iPhone X, il quale però va provato dato che non è ancora arrivato.

Se avete dubbi, noi vi consigliamo di scegliere quello che vi piace di più esteticamente, anche se forse la piattaforma Android ha qualcosa in più in termini di autonomia. Stiamo parlando però di veri e propri mostri sacri.