LG-V30-fotocamera
L’azienda sudcoreana è intervenuta sulla vicenda

LG V30 è lo smartphone del momento. Presentato dall’azienda sudcoreana in occasione dell’IFA di Berlino 2017, sta catalizzando l’attenzione mediatica. Come sapete, uno dei tratti salienti di questo dispositivo è la fotocamera posteriore con apertura f/1.6. Una peculiarità inedita in questo settore, ma che a sorpresa potrebbe essere in qualche modo limitata.

LG interviene ufficialmente tranquillizzando gli utenti

Infatti, attraverso il noto forum di settore XDA, sono stati diffusi degli screenshot del software della fotocamera di alcuni esemplari del V30 presenti a Berlino. Come potete vedere voi stessi, viene riportata un’apertura pari a f/1.69, quindi riferibili a un dati di f/1.7 piuttosto che f/1.6. Un aspetto che ha già scatenato un importante dibattito online.

In merito però è intervenuta direttamente LG. L’azienda sudcoreana ha infatti spiegato che gli esemplari di V30 in questione, essendo delle demo, presentavano dei bug software in relazione alla fotocamera. Dunque, l’apertura focale delle unità che arriveranno concretamente sul mercato sarà pari a f/1.6.

Leggi anche:  LG lavora al successore di G6, ecco tutto ciò che sappiamo su "Judy"

In tal senso, è bene ricordare come LG V30 sia il primo smartphone a presentare un’apertura focale del genere. Questo dovrebbe garantire al dispositivo delle performance in ambito fotografico particolarmente convincenti, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità. Considerazioni che comunque rimandiamo alla recensione del prodotto, che effettueremo nelle prossime settimane.