Samsung Galaxy Note 8
Samsung Galaxy Note 8

L’infinity display oggi rappresenta una marchio di fabbrica del brand Samsung. Gli schermi dei device prodotti dall’azienda sudcoreana sono diventati sinonimo di qualità e di bellezza: ne abbiamo avuto un chiaro esempio con il Galaxy S8 (e se vogliamo prima ancora anche con il Galaxy S7). Il nuovo flagship del gruppo asiatico ha catturato pubblico e critica e, cosa anche più importante, sta spingendo i rivali a muoversi nella stessa direzione (si veda il lavoro fatto da Apple per il suo prossimo iPhone).

Nonostante i successi avuti con l’infinity display sul Galaxy S8, Samsung starebbe pensando di avanzar ancor di più il passo con il suo prossimo gioiellino: il Note 8, in uscita entro la fine della prossima estate. Per il suo phablet – chiamato come sappiamo a rilanciare il marchio Note dopo i disfatti di 12 mesi fa – l’azienda starebbe pensando ad uno schermo sempre più infinity.

In poche parole, il device andrà a perdere anche quei sottili bordi che oggi caratterizzano il Galaxy S8, diventando davvero un vero e proprio full screen.

Leggi anche:  Samsung lancia "Pensa in Grande": nuovi rimborsi da oltre 300 euro

La dimensione dello schermo del Note 8, secondo le ultime conferme, sarà di 6,3 pollici per una forma che dovrebbe mantenere il rapporto già collaudato di 18,5:9.

Sarà davvero interessante, quindi, proseguire questo percorso di avvicinamento verso la presentazione ufficiale del dispositivo. Siamo sicuri che Samsung ci sorprenderà ancora con il prossimo top di gamma e noi saremo qui a documentarvi il tutto.