Bully 2
Il seguito di Bully 2 si sta avvicinando?

Bully 2 ha fatto ancora parlare di se nella giornata di ieri, grazie ad alcuni artworks trapelati in rete. Le immagini sembrano mostrare diversi personaggi e luoghi che faranno parte del sequel del titolo firmato Rockstar, uscito nel 2006 su PlayStation 2. Lo stupore non si è sprecato: le immagini leaked arrivano in seguito a parecchie voci su un seguito di Bully.

Su Twitter, un anonimo anonimo ha iniziato a pubblicare diversi pezzi di concept art, a proposito di Bully 2. Gli artworks illustrano diversi personaggi, tra cui Abe, che vive nei boschi con molte armi in suo possesso, e che parrebbe un tipo piuttosto psicopativo. Abe sostiene di essere un veterano di guerra, ma come si scopre, non ha mai davvero servito nelle forze armate. Altri personaggi includono un istruttore di tennis, una ragazza goth, una donna glamour, un anziano postino ed uno studente con della carta igienica attaccata alle sue scarpe da ginnastica.

Non c’è attualmente alcuna notizia sulla trama, ma la mappa di gioco di Bully 2 potrebbe raggiungere ampiezze elevate, se questi concept fossero materiale davvero attendibile. Una panoramica di un quartiere mostra diversi edifici e strade, magazzini, e una torre d’acqua in lontananza. In una delle immagini trapelate si può anche notare un ponte, deducendo quindi che questa potrebbe essere solo una piccola parte della mappa completa del gioco.

Come sempre, materiale come questo andrebbe preso con le pinzevi è sempre la possibilità che si tratti di un lavoro di qualche fan particolarmente coinvolto, o di un promettente artista indipendente, e non sarebbe dunque in nessun modo una conferma ufficiale del gioco.

Alcune settimane fa si è verificato un simile episodio su alcune finte conferme di Bully 2, che è stato poi smentito, ma che ha dimostrato l’elevata attesa del gioco. La decisione di rilasciare il primo Bully su più piattaforme, tra cui PS4, ha contribuito ad alimentare l’hype.

Purtroppo, anche se il gioco sembra più che fattibile e nonostante questi artwork siano decisamente credibili, è difficile sperare a tutti gli effetti prima di una conferma di Rockstar. Parere condiviso è, però, che un eventuale Bully 2 non vedrà comunque la luce prima di Red Dead Redemption 2, vale a dire a 2018 inoltrato.

Qui di seguito, il link al profilo Twitter della fonte degli artwork: https://twitter.com/Bully2Info