PlayStation-5

La prossima presentazione di Project Scorpio è destinata a cambiare – forse per gli anni a venire – quello che sarà il mercato delle console per videogiochi. Microsoft sta puntando molto sull’ultima versione della XBox e già prima della sua uscita ci ha tenuto a far sapere di aver creato quella che è la macchina più potente che abbia mai visto la luce. Un chiaro segno di sfida al mondo PlayStation.

Project Scorpio deve aver rotto tante uova nel paniere in casa Sony, visto che l’azienda giapponese attualmente sembra non aver piani per contrastare la forza mediatica e reale della nuova console firmata Microsoft.

Damian Thong, analista di Macquarie Capital Securities, già “anticipatore” di PlayStation 4 Slim e Pro vede la situazione in maniera diversa e ha spiazzato tutti nelle scorse ore affermando con molta sicurezza che Sony sta pensando seriamente di anticipare l’uscita di PlayStation 5 nel 2018, in modo da duellare ad armi pari con Microsoft.

La natura del rumors attualmente non ha sponde reali nei piani alti della società asiatica, ma è fondata esclusivamente sulla bravura di Thong che già in passato, come detto, ha rivelato anzitempo uscite di nuove console.

Resta quindi soltanto da attendere per vedere innanzitutto il debutto di Project Scoprio e poi un’eventuale contromossa da parte di Sony. La battaglia che si sta per aprire tra le regine del gaming potrebbe essere tra le più infuocate di sempre.