OnePlus 5 render
Il prossimo ‘flagship killer’ di OnePlus fa capolino con un primo render che ne svela il design e alcuni particolari. Sarà davvero questo OnePlus 5?

 

Si sta facendo un gran parlare nelle ultime settimane della next big thing di OnePlus. OnePlus 5 (e non 4 come tutti noi pensavamo) potrebbe arrivare in meno di due mesi e, di conseguenza, con la presentazione ufficiale così vicina, era immancabile che cominciassero a far capolino su internet leaks e renders di varia natura.

Mentre le speculazioni sulle specifiche tecniche non si sono fatte attendere con rumors che danno ormai per certa la presenza di ben 8 GB di RAM e un SoC Qualcomm Snapdragon 835, i renders, fino ad oggi, si erano fatti aspettare. Secondo questa immagine, data come sicura dal sito India Today Tech che racconta di esserne venuto in possesso tramite una persona che millanta di averlo addirittura provato dal vivo, il prossimo OnePlus 5 dovrebbe possedere una fotocamera posteriore con setup dual camera, quindi un miglioramento sensibile rispetto alla, seppur eccezionale, fotocamera del suo predecessore OnePlus 3T, mentre non dovrebbe montare un sensore di impronte digitali o almeno non sulla parte posteriore della scocca.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S8 ed S8 Plus: nuovo aggiornamento introduce importanti novità sulla sicurezza

 

 

Ovviamente, qualora l’immagine dovesse essere davvero un’immagine del prossimo flagship OnePlus, si tratterebbe comunque di un prototipo, il che significa che il prodotto finale potrebbe essere anche molto diverso da quello che vedremo tra qualche mese, in ogni caso vale la pena registrare le informazioni che ci vengono fornite. Il design, abbastanza simile a quello dei suoi predecessori, porta come novità la mancanza della linea dell’antenna che invece troviamo, ad esempio, sul retro di OnePlus 3T. L’assenza, inoltre, del sensore di impronte sul retro, in questo senso, potrebbe essere un segnale di cambiamento nell’ottica di far concorrenza ai nuovi ‘mostri’ LG G6 e Samsung Galaxy S8.

Il prossimo “flagship killer”, dunque, arriverà con un display da 5.5″ dalla risoluzione misteriosa (anche se speriamo in QHD+) e con almeno 6 GB di RAM, che potrebbero diventare addirittura 8, e una CPU Snapdragon 835, con tagli di memoria interna variabili dai 64 ai 256 GB.