ios android lego life
Alcuni screenshot della nuova app Lego Life, già disponibile per iOS ed Android

I social network hanno implementato l’interazione, seppur virtuale, tra individui. Basti pensare a quanto è facile mettersi in contatto, condividere contenuti ed esprimere giudizi su tali piattaforme online. Tuttavia molti di questi siti limitano l’accesso ai soli adulti per ovvi motivi. Nasce dunque Lego Life: un social che permette a tutti di condividere le proprie creazioni dai mattoncini colorati. Grandi e piccini potranno infatti postare foto, commentare ed esprimere il proprio apprezzamento sulle costruzioni di altri.

Il famosissimo brand danese da anni impegnato nella realizzazione di giocattoli, ha sempre pensato ai più piccoli. Oltre ai classici blocchetti colorati, nel tempo ha rilasciato videogiochi per varie console ed anche film. Si aggiunge adesso un social network ideato sia per gli adulti che per i bambini. Tutti possono postare foto delle proprie abilità in ambito di costruzioni o creazioni di scenari. I genitori più premurosi potranno stare tranquilli: Lego Life non consente la condivisione di informazioni personali. Si parte dall’assegnazione di avatar pre-caricati che consistono in figure Lego personalizzate. Segue il nome utente: scelto oppure assegnato attraverso una serie di parole inventate dalla stessa azienda. Commenti e foto vengono inoltre supervisionati costantemente da un attento team che eliminerà ogni contenuto non adatto. Anche i bimbi potranno quindi interagire tra loro e migliorarsi osservando il lavoro degli altri.

Lego Life è disponibile per iOS ed Android nei seguenti paesi: Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Danimarca, Austria e Svizzera. Se siete fortemente interessati all’installazione dell’app sul vostro smartphone o tablet, l’unica soluzione al momento consiste nell’impostare il marketplace di uno dei paesi sopracitati sul vostro dispositivo. Purtroppo ancora non sappiamo se l’app verrà rilasciata in Italia.