oneplus 3
OnePlus 3 è il flagship di OnePlus

Nelle corso di queste ore, OnePlus ha iniziato la fase di rilascio di un nuovo update per il proprio OnePlus 3. L’aggiornamento porta la versione di OxygenOS alla Open Beta 10 che va a correggere alcuni errori e bug non risolti con la versione Open Beta 9. Come da tradizione OnePlus, il changelog viene fornito direttamente dall’azienda tramite il forum dedicato.

Tra le novità possiamo trovare varie migliorie e ottimizzazioni del sistema e delle applicazioni tra cui:

  • Aggiunto Data Saver
  • Sistemato il bug dell’orologio nella Lock Screen in modalità Portrait
  • Sistemato il problema del ritorno al tema di default dopo un riavvio
  • Ottimizzata la velocità di sblocco con il sensore di impronte
  • Ottimizzata la qualità degli screenshot espansi
  • Ottimizzata la performance del WiFi
  • Ottimizzata la performance di sistema e del consumo batteria

Come per le precedenti versioni di OxygenOS Open Beta, il nuovo update distribuito via OTA sarà incrementale e raggiungerà la totalità dei dispositivi iscritti al programma di Beta Test nel corso dei prossimi giorni. Tutti coloro in possesso di un firmware d prova sono invitati a rilasciare il proprio feedback al fine di migliorare e ottimizzare alcune aree di sviluppo importanti del sistema.

OxygenOS arriva alla versione Open Beta 10

Come al solito, non dovrebbero essere presenti grossi problemi di compatibilità, ma in ogni caso è consigliabile effettuare un backup dei dati importanti prima di procedere all’aggiornamento per prevenirne la perdita.

Per chi fosse interessato a provare in anteprima le nuove funzionalità, è possibile procedere all’installazione manuale della ROM tramite procedimento ADB Sideload seguendo la nostra guida e facendo attenzione a selezionare la giusta build da scaricare, che è possibile trovare sul sito di riferimento OnePlus, alla pagine di supporto dedicata specificatamente a OnePlus3 3 raggiungibile a questo indirizzo.