amazon
Amazon propone smartphone scontati in cambio di pubblicità

Questo Natale sarà ricordato da molte multinazionali per aver stabilito record di vendite. Tra queste multinazionali non possiamo non sottolineare il nome di Amazon che, oramai, anno dopo anno continua a superare sé stessa ed i numeri stabiliti. Il periodo natalizio del 2016 sarà ricordato come il più fruttuoso in termini di affari per la società americana. I numeri che lo testimoniano sono da urlo.

Sono state oltre un miliardo le spedizioni effettuate in giro per il mondo dal Black Friday sino al 25 Dicembre. Un dato mostruoso che equivale ad un settimo della popolazione mondiale. Gli acquisti rispetto allo stesso periodo del 2015 sono addirittura quintuplicati: la media ci dice che sono stati emessi oltre 12 item al secondo!

Amazon si gode anche i dati provenienti dalle vendite di Echo, il dispositivo prodotto in casa basato sulla disponibilità dell’assistente vocale Alexa. Il prodotto è realmente andato a ruba in scala mondiale al punto che la domanda ha letteralmente surclassato la produzione.

Leggi anche:  Amazon regala Music Unlimited per 3 mesi a soli 0,99 euro

Rispetto al 2015, poi, è aumentata anche la qualità offerta dal servizio di e-commerce, soprattutto grazie al servizio Prime Now che è stato utilizzato come mai prima dagli utenti. Le spedizioni – molte delle quali richieste attraverso l’utilizzo degli smartphone – sono state effettuate ad un ritmo forsennato. Si è passati dal giorno di attesa alle ore. In Italia il record va ad un utente milanese che tramite Prime Now ha visto la consegna del suo ordine in poco più di 10 minuti. I regali dell’ultimo minuto, quelli consegnati anche il 24 Dicembre mattina, sono stati tra i più popolari: tra questi troviamo prodotti ricercati come Fifa 16, il tablet Fire e “Indovina Chi?”.

Amazon quindi si gode il successo di questa stagione, ma siamo sicuri che già si sta programmando la prossima quando probabilmente questi numeri saranno ancora una volta ribaltati.