BlackBerryNonostante non sia più sulla cresta dell’onda, Blackberry sta continuando a lavorare sotto traccia con l’obiettivo di ritornare a primeggiare. In tal senso, va letta la dichiarazione rilasciata da John Chen, CEO dell’azienda canadese, che in un’intervista ha annunciato l’imminente arrivo sul mercato di un nuovo smartphone Blackberry con tastiera fisica QWERTY.

Si tratta di un dispositivo di cui più volte si è parlato nei vari rumors ed indiscrezioni trapelate in questi mesi. Ci stiamo infatti riferendo al tanto chiacchierato Blackberry Mercury/Rome di cui, fra le altre cose, sono spesso state indicate anche le caratteristiche tecniche.

Dovremmo infatti avere una CPU Snapdragon 625 coadiuvata da 3GB di RAM, 32GB di memoria interna, batteria integrata da 3.400 mAh ed una fotocamera posteriore da 18MP. Ovviamente, vista la presenza della tastiera QWERTY fisica, il display dovrebbe essere un 4.5 pollici in 4:3, un pò come visto, in parte, con il Passport. Insomma, un prodotto unico nel suo genere, che ovviamente sarà mosso da Android Nougat.

Per adesso, il CEO non ha minimamente fatto trapelare una data certa per il lancio (anche se ha espressamente utilizzato l’espressione “a breve”) e, soprattutto, non ci sono indicazioni circa il prezzo di listino. Certo, considerando le specifiche hardware potrebbe attestarsi attorno ai 350 euro, ma Blackberry spesso a “stupito” con cifre troppo alte, per cui staremo a vedere.

In ogni caso, non è escluso che il dispositivo in questione possa arrivare in tempo per le festività natalizie, così da poter consentire a Blackberry di avere un nuovo smartphone in quello che sarà il periodo più importante dell’anno in termini commerciali.