umi plus

UMi Plus ha un design più sottile, bello e resistente dei suoi predecessori. Nessun dettaglio è lasciato al caso da ingegneri e responsabili prodotto.

Gli ultimi terminali di UMi, si di fascia alta che entry level, hanno mantenuto le promesse. Ottimo rapporto qualità/prezzo. I manager dell’azienda non erano però soddisfatti dell’estetica, per questo hanno lavorato moltissimo su Plus.

UMi Plus, semplicemente il più bello di tutti i device dell’azienda

umi plus

I responsabili prodotto dell’azienda cinese hanno dichiarato che, secondo loro, con l’aumentare delle dimensioni degli smartphone, la cura del dettaglio si sia persa. Per questo motivo, hanno deciso di non basarsi su precedenti modelli estetici per progettare il nuovo flagship killer.

Curve armoniose, su questo si basa tutto il terminale. Gli ingegneri di UMi hanno addirittura sviluppato delle attrezzature personalizzate che potessero realizzare alla perfezione le linee estetiche pensate per Plus. La videocamera si insinua sul back panel senza le forzature funzionali, tipiche di molti device di fascia economica.

L’utilizzo dell’alluminio Aviation Magnalium permette al phablet di essere leggerissimo ma, al contempo, solido e robusto. Nessun compromesso, quindi, fra estetica e resistenza dei materiali. Inoltre, i ripetuti trattamenti sul back panel regalano una piacevole sensazione al tatto. 

UMi Plus sembra essere realizzato con la massima attenzione ai dettagli, sia esteticamente che a livello hardware. Dopo tutte le promesse mantenute, l’azienda ha guadagnato la nostra fiducia e quella degli utenti. C’è quindi da aspettarsi che il terminale sia esattamente come descritto nei comunicati ufficiali. Intanto, per chi volesse c’è ancora la possibilità di acquistarlo in prevendita all’interessante prezzo si 179,99$. Oppure, potete sempre provare a vincerne uno partecipando al giveaway organizzato da UMi.