Il Huawei Mate S2 immaginato in un concept
Il Huawei Mate S2 immaginato in un concept

È ormai certo che Huawei sfrutterà la vetrina dell’IFA di Berlino per lanciare un nuovo smartphone top gamma, ed oggi arrivano nuove conferme sul fatto che il dispositivo presentato sarà il Mate S2, erede del tanto apprezzato Mate S. Scopriamo insieme tutti i dettagli relativi a questo attesissimo prodotto.

Questo Mate S2 è stato spesso oggetto di indiscrezioni in questi mesi, e dunque possiamo riportare con certezza alcune delle caratteristiche tecniche: dovremmo infatti trovare 4GB di RAM abbinati a 64GB di memoria interna, display da 5,5 pollici con tecnologia Force Touch (ovvero il “3D Touch” di casa Huawei) ed una CPU che potrebbe essere l’evoluzione dell’attuale Kirin 955 montato sul P9 e P9 Plus. Da un punto di vista prettamente estetico, questo Mate S2 potrebbe essere molto simile al Mate 8, ovviamente con dimensioni ridotte e nuove colorazioni.

Si tratterebbe insomma di un degno erede del Mate S anche se, personalmente, mi convince poco la diagonale del display da 5,5 pollici. Lo scorso anno infatti questa diagonale aveva un senso, visto che la serie P si era fermata ai 5,2 pollici del P8, ma quest’anno abbiamo già il P9 Plus che copre la diagonale da 5,5 pollici. Per tali ragioni, non escluderei la possibilità che il Mate S2 possa assestarsi intorno ai 6 pollici, configurandosi dunque come una sorta di evoluzione del Mate 8 più che del Mate S.

In ogni caso, avremo risposte concrete il 1 settembre, la data che dovrebbe essere stata scelta da Huawei per tenere il proprio evento. È comunque molto probabile che nelle prossime settimane possano emergere ulteriori dettagli su questo Mate S2, che ovviamente vi riporteremo attraverso nuovi articoli a riguardo.