lg cam plus

LG Cam Plus è il modulo costruito da LG appositamente per G5, suo ultimo top di gamma. Un gadget dedicato alla fotografia abbastanza costoso e di utilità dubbia.

Quest’anno il gigante coreano ha cercato di stupire i suoi utenti, introducendo sul mercato uno smartphone dotato di una serie di moduli accessori, capaci di svolgere diverse task votate all’intrattenimento.

lg cam plus

Due fra questi si aggangiano al dispositivo, diventandone parte integrante. Si tratta di Cam Plus ed Hi-Fi Plus. Il primo è dedicato alla musica, mentre il secondo al comporto audio del device.

Sotto la nostra lente, contemporaneamente ad LG G5, c’è anche Cam Plus. L’unico modulo attualmente in commercio.

LEGGI ANCHE: LG G5, recensione completa

Confezione, estetica e materiali

lg cam plus

Il packaging di LG Cam Plus è più che semplice. Un pacchettino quasi delle stesse dimensioni del dispositivo, che contiene – oltre al gadget – una manualistica molto folta perché disponibile in tutte le lingue.

L’accessorio, realizzato interamente in plastica, ha dimensioni di 75x61x15 millimetri per un peso complessivo di 55 grammi circa.

lg cam plus

Se non fosse per la struttura robusta (forse troppo) di Cam Plus, la costruzione del gadget risulterebbe fin troppo cheap. Soprattutto la trama in finta pelle del posteriore. In poche ore di utilizzo, il device si è graffiato sul lato.

Funzionamento

lg cam plus

Cam Plus si aggancia ad LG G5 tramite l’alloggio della batteria. Infatti, questa va staccata dal suo carrellino per essere traslata sul modulo, che a sua volta è dotato di autonomia energetica per 1200 mAh.

I comandi del gadget sono gestiti da 4 tasti fisici:

  • Otturatore per scattare foto;
  • Pulsante per la registrazione video;
  • Rotellina per avanzare nello zoom e passare da modalità panoramica o normale;
  • Leva per attivare la fotocamera anche con il device bloccato.

Inoltre, è presente anche un LED RGB per notificare le diverse azioni in svolgimento.

Per utilizzare LG Cam Plus è necessaria una breve configurazione tramite l’app Friends Manager, che scaricherà il firmware più recente per l’accessorio.

Una volta posizionato il dispositivo, sin dai primi scatti si avverte che l’ergonomicità promessa è solo un miraggio. LG G5 viene pesantemente sbilanciato da un lato, quello dove è agganciato Cam Plus. L’impugnatura è tutt’altro che comoda, è quasi istintivo aiutarsi con la seconda mano, per paura che il device cada.

Considerazioni finali

lg cam plus

LG Cam Plus, a mio parere, è un accessorio nato per alimentare una politica di marketing basa ben poco orientata sull’effettiva validità del prodotto. Piuttosto il modulo trova più corretta allocazione fra i gadget, dedicati al cambio di batteria dell’ultimo top di gamma LG, che quest’anno non brilla certo per autonomia energetica.

Finché si tratterà di un regalo che il gigante coreano fa ai suoi utenti, ben venga ma, sconsiglio assolutamente l’acquisto di Cam Plus. Tanto costoso (circa 80 euro) quanto inutile.

 

 

LG Cam Plus, la recensione completa del modulo dedicato alla fotografia

5

Materiali

6/10

    Utilità

    5/10

      Ergonomicità

      4/10

        Pro

        • Implementa l'autonomia dello smartphone

        Contro

        • Costoso
        • Inutile