twitter

Twitter, a breve i tweet potranno essere lunghi molto più di 140 caratteri. Un’importante novità è in arrivo.

Fino a qualche anno fa, Twitter era sinonimo di social network. L’avvento di Facebook ha creato un concetto di piattaforma social completamente nuovo, congiungendo l’idea di diario con quella di comunicazione in tempo reale.

Inutile precisare quanto il colpo è stato duro per Twitter, che ha iniziato ad essere additato come social network vecchio e limitato.

Per cerca di reagire, l’azienda ha cercato di introdurre novità per accontentare gli utenti. L’arrivo del tasto a cuoricino ne è un esempio.

In quest’ottica rientra anche la decisione di espandere il famoso limite dei 140 caratteri per post e portarlo sino a ben 10.000. Praticamente, la limitazione esisterà solo per chi ha deciso di ricopiare un saggio breve in un tweet!

Twitter: tweet lunghi fino a 10.000 caratteri ma, con le dovute precauzioni

La filosofia originaria di Twitter è l’immediatezza della comunicazione. Per questo i tweet hanno un limite del numero massimo di caratteri così forte.

Accettando post con 10.000 caratteri lo spirito del social network potrebbe perdersi. Per evitare questo, se la novità diventasse una funzione effettiva, i post più lunghi sarebbero mostrati solo in parte.

Per conoscere la totalità del messaggio, verrà costituito un tastino simile al “continua a leggere” presente su Facebook.

Al momento, non ci sono certezze sulla data di introduzione di questa funzione. Probabilmente, l’implementazione avverrà alla fine del primo trimestre 2016.