xposed framework
Xposed Framework per Android Marshmallow

Xposed Framework, il compagno fidato di tutti gli amanti del modding su smartphone e tablet Android, è in arrivo su Android Marshmallow.

La bellezza di Android, per molti, risiede proprio nella possibilità di poter modificare praticamente qualunque aspetto del sistema operativo grazie al modding. Gli amanti delle ROM modificate non possono non conoscere Xposed Framework, un tweak che rende possibile installare e modificare di tutto e di più, grazie ai cosiddetti moduli da installare.

Xposed Framework presto su Android Marshmallow

Android Marshmallow è attualmente disponibile solo per i dispositivi della gamma Nexus di Google, ma lo sviluppatore di Xposed Framework è già al lavoro per portare il suo lavoro sull’ultima versione del robottino verde, prima che arrivi anche sugli altri dispositivi. Tramite un post su XDA, il portale dedicato proprio al mondo del modding su Android, lo sviluppatore ha dichiarato di aver cominciato a studiare il codice del nuovo sistema operativo. Si tratta di un lavoro più difficile rispetto al passaggio da Android 5.0 a 5.1, trattandosi di un major update, ma il lavoro è già a buon punto.

La stessa situazione si è venuta a creare con il passaggio da KitKat a Lollipop, quando gli utenti “smanettoni” hanno dovuto aspettare un po’ prima di avere la versione stabile di Xposed Framework sulla nuova versione dell’OS. Lo sviluppatore non ha tuttavia annunciato nessuna data di rilascio ufficiale e, anche se i lavori procedono a buon ritmo, forse dovremo aspettare ancora qualche settimana prima di poterci dedicare al modding selvaggio sull’ultima versione di Android.