MWC Barcellona 2016

Il MWC 2016, in programma a Barcellona dal 22 al 25 febbraio del prossimo anno, molto probabilmente sarà incentrato soprattutto sul mercato degli smartphone. Tutti i maggiori produttori mondiali (tranne Apple, che come noto presenta sempre i suoi nuovi prodotti con delle mega conferenze-evento in California) presenteranno infatti i loro nuovi modelli al Mobile World Congress 2016.

Facciamo quindi una breve panoramica degli smartphone più attesi e delle novità che ci riserverà la fiera dell’elettronica di Barcellona.

HTC One M10

HTC M10

Uno dei principali indiziati a venir presentato al MWC 2016 è l’HTC One M10, che potrebbe avere una batteria con una maggiore autonomia, nuove funzioni (il sensore di impronte digitali o addirittura uno scanner per l’iride?) ed un design ancora più accattivante. Secondo alcuni rumors potrebbe esserci anche un sistema di ricarica wireless, un processore più potente e forse una nuova fotocamera.

Samsung Galaxy S7

Samsung Galaxy S7

La fiera di Barcellona potrebbe essere la vetrina giusta anche per il Samsung Galaxy S7, il nuovo top di gamma dell’azienda sudcoreana. Un elemento chiave sarà l’autonomia, inoltre sarà interessante vedere se Samsung deciderà di reintrodurre alcune specifiche che aveva rimosso dal Galaxy S6, come l’alloggiamento per microSD ed una scocca water resistant. Le indiscrezioni vanno in questo senso, perlomeno per sul ritorno delle microSD. Il Galaxy S7 dovrebbe avere la scocca in lega di magnesio, un processore Snapdragon 820 o un Exynos M1, una fotocamera posteriore da 16MP ed una frontale da 5MP. E poi ancora si parla di display Turtle Glass e tecnologia 3D Touch (simile quindi a quella del Mate S e dell’iPhone 6S).

Leggi anche:  Honor vuole conquistare il mercato smartphone in India entro il 2020

Più Windows Phone

Windows Phones

Per i Windows Phone non sono tempi facili, visto lo strapotere dei sistemi Android e iOS. Tuttavia, con l’arrivo di Windows 10 Mobile e dell’ottimo Microsoft Lumia 950 e 950XL per l’ex Nokia le cose potrebbero migliorare. Forse a Barcellona non vedremo nuovi smartphone, ma è probabile che il nuovo sistema operativo riscuoterà un buon successo, inducendo molti produttori a sfornare nuovi Windows Phone.

Dalla Cina: Huawei e gli altri

Smartphone cinesi

Huawei e ZTE hanno sempre avuto dei grandi stand al MWC, ed è lecito aspettarsi che sarà così anche all’evento di febbraio. Sfortunatamente per loro, però, nonostante l’ampiezza degli spazi a disposizione la maggior parte degli smartphone cinesi ancora non cattura grosse fette di pubblico rispetto ai colossi del settore. A Barcellona ci piacerebbe quindi assistere alla presentazione di smartphone veramente competitivi, in grado di mettere in difficoltà i consumatori nel momento in cui decideranno di acquistare un nuovo dispositivo.

Ci aspettiamo infine una forte presenza di smartphone OnePlus, Oppo, Honor, Meizu e Xiaomi. Queste aziende cinesi attualmente producono terminali con un ottimo rapporto qualità/prezzo, device che potrebbero competere con colossi come Samsung, LG e altri se riusciranno ad imporsi seriamente nel mercato occidentale. Al MWC 2016 di Barcellona mancano ancora diversi mesi, staremo a vedere.