WhatsCloud

 

WhatsCloud è una nuovissima applicazione che consente di utilizzare Whatsapp tramite pc senza ricorrere all’utilizzo di smartphone o tablet. Ecco come utilizzarlo e quali sono i pro e i contro di questa meravigliosa applicazione.

Come ben sapete WhatsApp starebbe realizzando un client per PC ma lo sviluppo sarebbe ancora segreto e quindi non disponibile a noi comuni mortali. Oggi arriva la notizia di una nuova applicazione chiamata WhatsCloud disponibile direttamente sul Google Play Store con al quale sarà possibile finalmente chattare con tutte i nostri contatti WhatsApp sfruttando il proprio personal computer.

Purtroppo WhatsCloud ha bisogno dei cosiddetti diritti di root e senza di essi non può funzionare inoltre tutte le nostre conversazioni potrebbero essere esposte e spiate visto che l’applicazione lavora direttamente online. Quindi prima di effettuare l’operazione vi consiglio di valutare molto questo aspetto e di non proseguire se non siete esperti di modding.

Il primo passo da fare logicamente è installare WhatsCloud sul proprio smartphone e una volta avviato creare il proprio account dando conferma all’applicazione di acquisire i permessi di root del proprio Android. Ora colleghiamoci al sito https://whatscloud.io/ e logghiamoci con i dati precedentemente inseriti. Finalmente possiamo iniziare a chattare con il nostro PC senza utilizzare lo smartphone.

Leggi anche:  WhatsApp, se avete questi smartphone dovete dire addio alla chat

WhatsaCloud promette di criptare i messaggi con crittografia end-to-end AES a 256 bit ma logicamente essendo un servizio che scambia dati siamo molto dubbiosi sulla sua sicurezza. L’app sincronizza i messaggi entro 3 secondi ed è gratis. Noi l’abbiamo testata e consuma una piccola parte di batteria (niente di rilevante).

[app]com.whatscloud[/app]