cyanogenmod101366825030187

CyanogenMod 11 ha portato la nota rom basata sul progetto AOSP ad avere Android 4.4 KitKat, riuscendo a garantire l’aggiornamento anche a moltissimi terminali che ancora non l’hanno ufficialmente ricevuto o che, come il Galaxy Nexus, non lo riceverà mai. Nello scorse ore è partito il caricamento sui server da parte del team della versione Monthly 4 o meglio conosciuta come M4

Le versioni Monthly ricordiamo sono con stabilità superiore alle Nightly ma non sono ancora delle versioni stabili anche se dopo svariati test possiamo affermare che già dalle M2 in poi la rom si presentava senza quasi nessun bug rilevante nell’utilizzo quotidiano e può benissimo essere utilizzata come firmware definitivo per qualsiasi tipo di utilizzo.

Qui di seguito il changelog dichiarato dal team:

  • Modalità Immersive – evitare click accidentali sulle gesture (servizio EdgeGesture)
  • Bluetooth LE – API Wipower SDK, varie correzioni
  • Sistema NavBar – Modalità Left Hand (solo landscape – non disponibile sui tablet)
  • Supporto di movimento dell’accelerometro (dipende dal dispositivo)
  • Pannello Volume – Supporto trasparenza
  • Traduzioni – Novità di lingua, di localizzazione e di lunga stringa di correzioni
  • MediaPlayer – nuove API per suspend / resume
  • CM Easter Egg
  • QuickSettings – Tile sync fix, Quick Config, Alarm tile shows alarms, User Profile fix
  • Panello Apps recenti – tweaks dispositivi di fascia bassa
  • Theme Engine – Fix crash
  • Prestazioni – Accelerare l’avvio sui dispositivi multi-core, opzione per forzare l’opzione grafica high-end su dispositivi di fascia bassa
  • Trebuchet – disaccoppiare maschera icona e lo sfondo (dovrebbe correggere alcuni pacchetti di icone)
  • Impostazioni – supporto multiple hands-free device support
  • Privacy Guard – confermare per autorizzazione di ripristino
  • Profili – aggiunto supporto desktop esteso

Le novità non sono poche e oltre alla fluidità come vediamo dal changelog il team è sempre attento anche alla sicurezza del terminale, dopotutto ormai essendo diventata un’azienda a tutti gli effetti ha anche un nome da difendere.

Potete controllare se la rom è stata già rilasciata anche per il vostro smartphone o tablet seguite questa pagina per il download

via