Kingo_Root

Oggi andremo a vedere come ottenere i permessi di root sull’attuale top di gamma di Lg, il G2, grazie ad un programma molto facile da usare. Per chi non sapesse cosa è il root, lo invitiamo a leggere il nostro articolo dedicato su questa pagina.Ci sono diversi metodi per effettuare il root sul G2, noi oggi vi mostreremo uno tra i più semplici (se non il più semplice), indicato soprattutto per i meno esperti.

Grazie ad un programma per pc, Kingo Root, potrete rootare il vostro G2 (ma anche molti altri terminali sono supportati) in modo del tutto automatico e veloce. Non dovrete incasinarvi a scrivere righe di codice o a flashare file sul vostro dispositivo. Tutto quello che dovrete fare una volta installato il programma è collegare il G2 al computer, attivare la modalità debug dello stesso (se non sapete come fare potete leggere la nostra guida cliccando qui) e cliccare sul pulsante per avviare la procedura di root. Ovviamente dovrete concedere i permessi per il debug USB ogni volta che saranno chiesti e dovrete assicurarvi di avere i driver per il vostro smartphone correttamente installati. La procedura durerà all’incirca 3 minuti e sarà completamente automatica.

Potete scaricare gratuitamente il programma dal sito ufficiale www.kingoapp.com. Se avete problemi o volete chiarimenti sulla procedura, potete esporre le vostre domande nella sezione answer del sito.

Leggi anche:  Amazon: Sconto da capogiro su LG G6 e tanti altri smartphone