Samsung-Galaxy-Note-3-and-Galaxy-gear-Watch

Ieri è stato lanciato sul mercato italiano il nuovo Samsung Galaxy Note 3 e anche il tanto discusso Galaxy Gear che funziona in bundle solo con dispositivi che montano Android 4.3.

Per il momento quindi funziona solo con il Note 3, anche se, come abbiamo scritto ieri, a breve il nuovo aggiornamento arriverà sul Galaxy S4 e poi sull’S3 e sul Note 2. Di conseguenza il Gear potrà essere abbinato anche a questi dispositivi.

Il problema principale non è tanto la versione Android montata, ma il fatto che il Gear funziona solo con il Bluetooth 4.0 LE, Low Energy, che è presente in Jelly Bean 4.3. Quindi una volta aggiornati altri dispositivi a questa nuova versione saranno compatibili all’utilizzo abbinato con il Gear.

Dato l’elevato costo del Gear potrà, il maggior numero di smartphone compatibili, bastare a far diffondere il nuovo smartwatch di Samsung? Sappiamo che Samsung non si aspetta grandi vendite del suo smartwatch in quanto è già prevista una nuova versione per il prossimo anno e quello attuale funge solo da apripista per la prossima generazione, ma si sa ciò che è in vendita si compra quindi staremo a vedere.

Leggi anche:  Samsung Galaxy S9 Plus, eccolo in tutto il suo splendore: prima foto dal vivo

via