sequestro_b_33166-530x295

La peggiore disgrazia per chi ha un iPhone è il guasto/rottura dopo il periodo di garanzia. Le riparazioni, in via ufficiale, di un dispositivo Apple ha un costo davvero notevole. Ad esempio se volessimo sostituire un display rotto (anche se è in garanzia) dobbiamo sborsare qualcosa come 140 euro, se parliamo di un iPad il prezzo è ancora più elevato avendo un display più grande.

 

Altri danni hanno un costo raramente al di sotto dei 100 euro. Due cinesi hanno pensato bene di ingegnarsi per riparare iPhone (a pochi euro) e vendere i modelli tarocchi . L’attività illecita aveva un giro d’affari del valore di 1,5 milioni di euro.

Nella Chinatown milanese è possibile riparare il display del proprio iPhone per 30€ inoltre gli stessi “riparatori” vendevano iPhone ricondizionati in casa, vale a dire dispositivi costruiti interamente con pezzi di ricambio a un costo di 200€.

Si è ricondotto a questo traffico illecito attraverso le perquisizioni di egiziano e ad un rumeno. Si pensava che i loro iPhone 4 e 4S fossero subati rubati. In realtà erano ricondizionati. I responsabili di questa attività illecita sono stati arrestati.