Nuovo aggiornamento per Motorola Razr rilasciato in queste ore: attenzione però, non si tratta ancora di ICS!

Razr è sicuramente uno dei device più apprezzati del momento, vantando una completezza hardware davvero invidiabile. Processore dual core, display SuperAmoled qHD e case in Kevlar non sono specifiche da tutti, e come tali rendono questo telefono davvero apprezzabile.

Peccato però per la “questione aggiornamenti” per la quale Motorola è famosa: gli update in Europa arrivano tardi, e con Bootloader bloccato questo è un problema.

Per fortuna però la “vicinanza” di Mamma Google in questi ultimi mesi sta facendo cambiare un po’ le cose: è in arrivo in queste ore in fatti in Italia, Uk e Spagna un nuovo aggiornamento per questo device, che porta novità prestazionali davvero importanti.

Tra i miglioramenti che ci hanno segnalato troviamo:

  • maggior velocità nell’interfaccia utente
  • maggior ottimizzazione della Ram
  • nuove regole per le azioni Smart come la chiamata in modalità Vip
  • miglioramenti della fotocamera
  • maggiore autonomia

Purtroppo però l’aggiornamento non è il tanto atteso Android 4.0, che porta l’ottimizzazione del sistema operativo a device multicore, che sicuramente donerebbe nuova linfa a questo interessante smartphone.