avatar-2-una-tecnologia-usata-nel-film-viene-ora-utilizzata-in-campo-medico

È possibile che l’utilizzo della tecnologia in un’ampia gamma di contesti si riveli di grande successo. Si pensi a come la “cattura del movimento”, una tecnica che dà vita ai movimenti e alle espressioni facciali dei personaggi in film come “Avatar 2”, stia aiutando i medici a tracciare l’insorgenza di malattie che impediscono la mobilità.

L’identificazione precoce di problemi simili è preferibile nella maggior parte delle circostanze, poiché consente ai pazienti di ottenere l’assistenza e il trattamento desiderati per ridurre al minimo l’intensità dei sintomi. È stato ideato un nuovo approccio per analizzare i movimenti fisici utilizzando l’intelligenza artificiale. Ciò è stato possibile grazie alla precisione della cattura del movimento.

Avatar 2 utilizza la ‘cattura del movimento’

I risultati degli esperimenti sono stati molto promettenti: l’algoritmo è riuscito a stimare la gravità di due malattie ereditarie in appena la metà del tempo necessario ai migliori medici per farlo. Secondo il parere di diversi esperti, il tempo e il denaro necessari per sviluppare nuove terapie attraverso gli studi clinici potrebbero essere dimezzati se si utilizzasse questa tecnologia.

La rivista Nature Medicine ha recentemente pubblicato i risultati di due studi condotti su pazienti affetti da atassia di Friedreich (FA) e distrofia muscolare di Duchenne (DMD). Recentemente, due pubblicazioni hanno dimostrato l’efficacia del sistema di cattura del movimento nel monitorare il decorso della malattia.

Se i ricercatori riusciranno a ottenere il permesso normativo per l’impiego della motion capture nella valutazione di farmaci per disturbi come la FA e la DMD, potrebbero iniziare a usarla di routine entro due anni. Ciò dipende, tuttavia, dal fatto che i ricercatori riescano a ottenere l’autorizzazione delle autorità di regolamentazione. Nel frattempo, gli specialisti stanno raccogliendo dati sulle possibili applicazioni della tecnologia nel trattamento di malattie come il morbo di Parkinson, il morbo di Alzheimer e la sclerosi multipla.

Articolo precedentePosteMobile proroga nuovamente la 300% Digital
Articolo successivoVery Mobile lancia il nuovo programma Giga Green
Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.