Amazon-Prime-video-tante-novita-settembre

Il campo della tv streaming assicura oggi agli italiani numerose soluzioni. Tra queste, senza dubbio, Prime Video è una delle migliori. La piattaforma nel corso di queste prossime settimane amplierà ancora di più i suoi contenuti, considerato anche l’imminente ritorno della Champions League. Come noto, Amazon detiene i diritti in Italia per il miglior match del mercoledì della massima competizione europea.

 

Amazon Prime Video a costo zero per il 2023

Se la convenienza della proposta televisiva vede nella Champions League il suo grande fulcro, sul fronte commerciale i vantaggi di Prime Video non sono certamente da meno.

Anche in questa prima parte dell’anno, infatti, tutti coloro che desiderano attivare il servizio streaming di casa Amazon possono scegliere una soluzione di prova con il pacchetto che assicura un mese a costo zero.

Gli abbonati che andranno ad attivare il periodo di prova dalla durata di un mese potranno gustarsi per ben trenta giorni tutti i contenuti della piattaforma streaming senza avere alcun genere di vincolo formale. Una volta trascorso questo lasso di tempo sarà possibile attivare un piano con Prime Video al costo di 4,99 euro al mese oppure al costo annuale di 49 euro. Non ci sono penali, invece, per chi disdice.

Oltre a questo metodo, gli utenti possono avere Prime Video gratis anche con Vodafone e con la tv streaming, Vodafone TV. Al semplice prezzo di 5 euro al mese, insieme a tutte le altre esclusive di Vodafone TV, gli utenti del provider inglese si assicurano tutti i contenuti di Amazon Prime Video per almeno dodici mesi.

Articolo precedenteCoopVoce è folle, 200GB con la nuova EVO ma può essere sottoscritta fino al 31
Articolo successivoNetflix, le serie TV da guardare a Gennaio 2023
GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.