Poste Italiane è in down, il problema in tutta Italia distrugge gli utenti

L’ente nazionale più famoso e conosciuto in tutta la nostra penisola e senza alcun dubbio Poste italiane, l’agenzia vestita di giallo vanta infatti un bacino di clienti a dir poco assoluto conquistato negli anni grazie ai propri servizi sempre al passo con i tempi e con costi di gestione decisamente competitivi, l’esempio migliore è la famosa Postepay che ogni giorno soddisfa le esigenze di milioni di clienti.

Tutto ciò nasconde però un lato oscuro decisamente evidente e pericoloso, spesso infatti il buon nome di Poste viene sfruttato dai truffatori per mandare avanti delle campagne fraudolente ai danni dei clienti dell’azienda stessa che vengono così inondati di comunicazioni di phishing pensate per indurli a consegnare con le proprie mani i propri dati sensibili.

Queste comunicazioni prendono corpo email o sms pensati per indurli a compiere determinate azioni come effettuare accessi presso link esterni oppure scaricare allegati malevoli.

 

Phishing a nome di Poste Italiane

L’sms che in molti ci stanno segnalando ribadisce perfettamente il concetto, quest’ultimo avvisa l’utente di un’anomalia presso il conto BancoPosta da dover risolvere effettuando l’accesso presso un link esterno, quest’ultimo rimanda però ad una falsa area clienti di Poste italiane che ricalca fedelmente il design di quella originale, all’interno di quest’ultima le vostre credenziali non appena digitate verrebbero immediatamente copiate e inviate al creatore della truffa con un danno a dir poco incalcolabile per il vostro conto.

Onde evitare conseguenze infauste dunque il consiglio migliore da seguire è quello di cestinare immediatamente l’SMS e non appena lo riconoscete.

Articolo precedenteQuanto dura una batteria per un auto elettrica? La risposta ti sorprenderà sicuramente
Articolo successivoTruffa banche, gli utenti italiani hanno perso oltre 1000 euro in questi giorni
Eduardo Bleve
Studente di medicina e da sempre appassionato di tecnologia, musica e curiosità scientifiche.