La DeLorean in mezzo ad una bufera legale

La DeLorean, il veicolo per viaggiare nel tempo che il personaggio di Michael J. Fox, Marty McFly, è stata tra le auto più famose nella storia del cinema.

Ora, quasi quattro decenni dopo, l’iconico simbolo della Hollywood degli anni ’80 è nel bel mezzo di una battaglia legale.

Il proprietario del marchio automobilistico DeLorean, con sede in Texas, ha citato in giudizio NBCUniversal, sostenendo di non aver pagato le royalties dovute.

In una causa del tribunale federale intentata a Los Angeles questa settimana, la DeLorean Motor Co. ha affermato di aver acquisito proprietà intellettuale e marchi per la DeLorean nel 1997 e che NBCUniversal ha violato il suo contratto.

La società sostiene che  in base a un accordo che il creatore dell’auto futuristica ha stretto con NBCUniversal  ha diritto al 5% delle entrate derivanti dal merchandising e dagli accordi commerciali legati ai film.

NBCUniversal, proprietaria dello studio cinematografico Universal Pictures, ha negato le accuse. Un portavoce della NBC non è stato immediatamente disponibile per un commento.

Nonostante l’uso continuo da parte di NBCUniversal della licenza originariamente concessa agli Universal Studios, e sebbene NBCUniversal abbia continuato a pagare alcune royalty, NBCUniversal non è riuscita a pagare completamente DMC per tale uso in base all’accordo del 1989“, afferma la causa.

La causa non specifica quanti soldi sta cercando. “DMC ha richiesto a NBCUniversal di fornire una contabilità accurata dei fondi dovuti a DMC, ma NBCUniversal ha ritardato, deviato e rifiutato queste richieste. NBCUniversal ha anche rifiutato di rivelare l’entità del suo utilizzo della licenza concessa.”

Cosa sta succedendo tra le due società

Il caso evidenzia la lunga storia dell’eredità DeLorean e il suo valore per il popolare franchise cinematografico. La DeLorean Motor Company non è collegata alla tenuta dell’inventore John DeLorean. Ma ha acquisito asset in seguito al crollo del produttore.

L’ingegnere e inventore americano John Z. DeLorean ha fondato la sua casa automobilistica nel 1975 e ha realizzato solo un’auto, la DeLorean, che è stata prodotta e commercializzata all’inizio degli anni ’80. Il suo esterno in acciaio spazzolato e le cosiddette porte ad ala di gabbiano che si aprono verso l’alto, lo hanno reso accattivante. L’auto è stata protagonista del successo del 1985 “Ritorno al futuro” e degli spin-off che ha generato.

C’è stata anche una battaglia tra la tenuta DeLorean e DMC nel tribunale federale del New Jersey su chi dovrebbe ricevere i pagamenti delle royalty dalla Universal. DMC ha vinto una mozione per respingere la richiesta della proprietà.

FONTEnews.yahoo
Articolo precedenteAION Hyper G, la macchina del futuro che proviene direttamente dal Guangzhou Auto Show 2022
Articolo successivoRiuscirai a capire in 10 secondi cosa si cela nascosto dietro a questa normalissima foto?
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it