blank

Il colosso sud coreano Samsung è uno degli attori principali nel mercato smartphone a livello globale, con i suoi top di gamma che annualmente sono particolarmente attesi in tutto il mondo.

Nelle ultime settimane ci siamo concentrati molto sul nuovo Galaxy S23 ed oggi, grazie ad alcune custodie, possiamo confermare il design. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Samsung Galaxy S23: le custodie confermano il design

Negli ultimi giorni sono trapelate online le prime immagini riferite ai tre modelli di Galaxy S23, dalle quali abbiamo capito che i nuovi flagship Android di casa Samsung saranno caratterizzati da un nuovo design almeno per quanto riguarda la parte posteriore.

Quello che è emerso infatti è che i nuovi top di gamma Samsung avranno un modulo fotografico non più incastonato in un’isola quadrata o rettangolare, posta in rilievo rispetto al resto della scocca posteriore, com’è accaduto fino ai precedenti Galaxy S22. Vedremo invece dei sensori fotografici indipendenti racchiusi in moduli singoli e circolari. Arrivano importanti conferme in merito a questa ipotesi dalle recenti immagini condivise dal noto leaker Ice Universe, nelle quali vediamo le presunte custodie per Galaxy S23.

Le custodie in questione ci mostrano poco altro: il piccolo foro per il flash LED, che sarà affianco ai sensori fotografici, mentre lateralmente vediamo le protuberanze per far posto al pulsante power e a quelli del volume. Sempre lateralmente vediamo i piccoli fori per i microfoni ambientali. Vi ricordiamo che i nuovi Galaxy S23 dovrebbero venire presentati ufficialmente nella prima metà del 2023, anzi aspettiamoci che arrivino entro le prime settimane dell’anno, ovvero per gennaio o al massimo febbraio.

Articolo precedenteFerrari sotto attacco hacker: a rischio 7 GB di dati sensibili
Articolo successivoAmazon è folle: prezzi al 90% solo oggi, distrutta Unieuro