Siamo emozionati ogni volta che Soundcore pubblica nuovi prodotti, perché non escono con novità a settimane alterne, e quando lo fanno, di solito è qualcosa di veramente speciale, sorprendente e ben congegnato.

Pochi giorni fa vi abbiamo parlato delle Soundcore Space A40, delle cuffie true wireless che ci sono piaciute abbastanza, oggi vi portiamo la recensione delle nuove Space Q45, delle cuffie over-ear che abbiamo semplicemente amato.

blank

Soundcore è il marchio dedicato ai prodotti per l’audio, firmato by Anker. Questa azienda continua a sorprenderci perché continua ad aumentare la qualità e l’affidabilità dei suoi prodotti, tuttavia mantenendo un prezzo almeno competitivo sul mercato.

Confezione, design e materiali:

Per quanto riguarda le porte, sul lato sinistro trovate una porta di ricarica Type-C e sul lato destro trovate un jack ausiliario da 3,5 mm.

Potete usare queste cuffie anche collegandole via cavo e Soundcore vi fornisce tutti i cavi necessari nella confezione.

blank

Onestamente, le Space Q45 sono come dovrebbero essere progettate le cuffie moderne. Tutto in loro sembra di fascia alta, dai materiali alla costruzione. Tutti gli amanti dei prodotti di qualità non potranno non notarle.

Anche se sono di plastica, non sono di una plastica economica, ma in mano si sentono davvero premium al tatto e quasi vi dimenticherete che sono di plastica quando le toccherete.

blank

La fascia è in metallo spazzolato e il cuscinetto in schiuma avvolgente in pelle nella parte inferiore, sebbene non sia memory foam e non si senta troppo imbottito, non fa male quando è appoggiato sulla testa.  La band offre anche un ottimo allungamento senza la sensazione che si romperà, quindi se avete una testa grande, non avrete paura ad estendere queste cuffie. L’intero braccio si estende e ha un aspetto metallico spazzolato senza cuciture nella parte superiore.

Sul lato del braccio c’è anche un marchio Soundcore super invisibile, molto sottile e molto elegante. Passando ai padiglioni auricolari, il marchio è minimo e con il logo Soundcore lucido e invisibile.

blank

Solo il lato sinistro delle cuffie ha il marchio della serie Space, i cuscinetti dei padiglioni sono in memory foam e sono molto morbidi e confortevoli per le vostre orecchie. Tuttavia dopo un po’ si riscaldano, ma è una cosa molto comune per cuffie come queste.

In termini di forza di serraggio, non si sentono affatto strette e si aggrappano bene alla vostra testa, dandovi una bella tenuta senza disagio. I padiglioni sono anche abbastanza grandi da inghiottire le orecchie più importanti.

Batteria e autonomia:

Anche la durata della batteria è estremamente impressionante qui e confrontandola con la concorrenza nella sua classe che è molto al di sopra del suo prezzo, le Space Q45 si comportano ancora meglio con ANC attivo. Otterrete ben 50 ore di riproduzione, tipiche della durata della batteria della maggior parte delle cuffie con ANC. Con ANC disattivato otterrete ben 65 ore di riproduzione, sufficienti per un’intera settimana di ascolto.

blank

Se si dovesse esaurire la batteria, una ricarica rapida di cinque minuti vi darà circa quattro ore di riproduzione senza ANC. Se esaurite la batteria su un aereo, una ricarica rapida e un viaggio in bagno le ricaricherà un bel po’ e ne avrete abbastanza per il resto del volo.

Caratteristiche tecniche:

Le Soundcore Space Q45 sono dotate di un intero set di funzionalità, alcune delle quali non vi aspettereste in questa fascia di prezzo, molte aziende dovrebbero prendere esempio da lei.

Per cominciare, otterrete l’ultimo Bluetooth 5.3, quindi sapete di avere delle cuffie a prova di futuro ed è un dispositivo certificato wireless ad alta risoluzione. Trovate il codec LDAC, nonché AAC e SBC in modo da poter riprodurre musica in streaming ad altissima risoluzione a circa 990 kbps a 32 bit.

blank

Come la maggior parte delle cuffie di questa categoria, non esiste una classificazione resistente all’acqua, quindi probabilmente non sono le cuffie adatte alla palestra o alle corse in esterno.

Le Space Q45 hanno un driver dinamico da 40 mm che Soundcore li commercializza come un diaframma in metallo-ceramica a doppio strato che sembra un driver elegante e in pratica suona davvero bene. Inoltre, questa cuffia supporta anche il sistema multipunto, quindi potete collegare comodamente due dispositivi insieme e scambiarli senza problemi.

blank

I controlli sulle Q45 sono semplici e potete controllare tutti i vostri contenuti multimediali con queste cuffie, tramite i pulsanti che è molto facile.

Sul lato sinistro c’è il pulsante di accensione o spegnimento e, soprattutto, c’è anche il pulsante ANC che è la cancellazione del rumore. Potete alternare tra trasparenza ANC e ANC disattivato. Sul lato destro trovate il bilanciere del volume che funge anche da salto delle tracce e infine c’è un pulsante di riproduzione o pausa in basso.

Come suonano:

In termini di firma del suono, diremo che queste cuffie sono progettate per essere molto bilanciate con la loro sintonizzazione standard pronta all’uso, che è la firma del soundcore senza bassi.

blank

Non enfatizzano su nessuna frequenza specifica e potete ascoltare tutto sullo stesso piano, in cui ogni gamma suona davvero bene. Le Q45 non si concentrano così tanto sul rombo dei bassi e vi dà un timbro dei bassi più leggero che non cerca di sopraffare altre frequenze. Tuttavia, Soundcore vi offre la funzione di aumento dei bassi che potete sintonizzare nell’app e aumentano davvero i bassi e le frequenze più basse in modo sostanziale.

Con la maggior parte della musica suonano bene, ma con alcune canzoni si sente che sono un po’ incave, tuttavia è facile rimediare con l’ottimizzazione dell’equalizzazione nell’app. Quindi gli alti qui sono buoni e, di nuovo fuori dagli schemi, non sono gli alti più brillanti che abbiate mai sentito.

ANC:

In genere le cuffie over-ear,  non hanno prestazioni dell’ANC così forti come la loro controparte in-ear, dove si ottiene un’ottima insonorizzazione anche  grazie la tenuta dei siliconi in-ear. Con le Space Q45 otterrete prestazioni molto buone, ma non sono eccellenti né eliminano il 100% del rumore.

blank

Con il test del rumore del vento, queste Q45 sono un campione e anche con il livello di trasparenza 5 non notiamo alcun vento che passa e se mai sentite il ​​rumore del vento che passa, attivate la riduzione del vento nell’app e avrete risolto.

Finalmente la modalità trasparenza qui è buona e al livello 5 fa sentire le cuffie molto aperte. Quindi, nel complesso, possiamo dire che le Space Q45 hanno prestazioni ANC molto buone e sopra la media della loro fascia di prezo.

Latenza:

In termini di latenza di gioco, queste cuffie non sono le più veloci in assoluto. Si ottiene un leggero ritardo quando si gioca a giochi come PUBG, anche se si ha il Bluetooth 5.3 non si ha una modalità di gioco dedicata per abbattere la latenza come le A40 di Soundcore che abbiamo recensito già per voi.

blank

 

Queste cuffie sono fantastiche con film e video e qui non hanno alcun ritardo evidente. In conclusione queste cuffie non sono proprio pensate per il gaming competitivo, ma se le usate casualmente non è un problema.

Conclusioni e prezzo:

Soundcore è stata fantastica con le loro cuffie ANC come Soundcore Life Q30 e Life q35, ma a questo giro possiamo dire che hanno alzato leggermente il tiro, grazie alla nuova linea Space A40 e Q45.

blank

Queste cuffie sono costruite con ottimi materiali, hanno molte caratteristiche tecniche importanti, suonano bene e hanno un prezzo competitivo. Anker e quindi Soundcore, continua ad affermarsi un’ottima azienda per rapporto qualità-prezzo.

Potete acquistare le nuove Space Q45 a 149,99 €, ma qualitativamente sono paragonabili a cuffie che costano anche 200 – 250 euro.

Soundcore Space Q45

149,99 €
9

Design e materiali

9.5/10

Audio

9.0/10

ANC

8.5/10

Software

9.0/10

Prezzo

9.0/10

Pro

  • Ottimi materiali
  • Molto comode
  • Super settabili
  • Prezzo competititvo

Contro

  • Latenza non ottimale per il gaming
Articolo precedenteVivo Y73t annunciato ufficialmente in Cina con soc Dimensity 700
Articolo successivoSamsung Galaxy S23 Ultra: design confermato da alcune foto