Motorola Razr 3Entro il mese di agosto Motorola rilascerà il suo nuovo smartphone pieghevole. Sono già emerse parecchie informazioni sull’atteso Motorola Razr 3 e nessun difetto particolare è stato fino ad ora rintracciato. Anzi, voci recentemente emerse in rete hanno addirittura riferito che, nonostante gli aggiornamenti apportati dall’azienda al dispositivo in arrivo, il costo di lancio sarà ridotto. Rispetto ai modelli precedentemente rilasciati e già in commercio, il nuovo pieghevole sarà disponibile a un prezzo inferiore di ben 500,00 euro.

Una sola pecca è stata rintracciata al momento. La scelta dell’azienda di far ricorso a una componente già utilizzata sul dispositivo precedente potrebbe infatti deludere alcuni utenti.

Motorola Razr 3: la batteria potrebbe non essere il punto forte!

 

Secondo il leaker Digital Chat Station, il Motorola Razr 3 sarà dotato di una batteria da 2800 mAh, proprio come il Motorola Razr 5G. La differenza rispetto alla batteria di cui dovrebbe essere dotato il prossimo pieghevole a conchiglia Samsung non è poca e ciò potrebbe indurre gli utenti a optare per quest’ultimo nonostante le specifiche degne di nota che caratterizzeranno lo smartphone Motorola.

Si vocifera infatti la presenza di un display interno da 6,7 pollici con refresh rate a 120 Hz e di un SoC Qualcomm Snapdragon 8 + Gen 1. Il retro sarà poi sede di un comparto fotografico a due sensori: uno da 13 megapixel e uno da 50 megapixel. La fotocamera frontale, invece, sarà da 32 megapixel.

Abbiamo già anticipato quanto emerso circa il costo di lancio. Motorola potrebbe rilasciare il suo smartphone a un costo di circa 1149,00 euro, con una riduzione di ben 500,00 euro rispetto all’ultimo modello presentato.

Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.