google-lens-svelate-nuove-funzionalita-tablet-android

Alla conferenza I/O 2022 che si è svolta una settimana fa, Google ha annunciato che avrebbe ottimizzato più di 20 delle sue app Android per smartphone con schermo grande. È uscito il primo aggiornamento per tablet e l’onore di essere il primo va a Google Lens.

Allo stesso modo in cui Assistant e Podcast sono integrati nell’app Ricerca Google su Android, anche Lens riceve i suoi aggiornamenti dall’interno dell’app. La versione beta più recente di Google Lens, la 13.19, rilasciata ieri sera, consente ai tablet di utilizzare l’app in modalità orizzontale.

Google Lens arriverà presto per più tablet

Prima di questo aggiornamento, la funzione di ricerca visiva offerta da Google si apriva solo in posizione verticale su tablet e pieghevoli allo stesso modo. È stato lanciato in quel modo, indipendentemente da come tenevi in ​​mano un device con un grande schermo.

Ora hai accesso a un’interfaccia utente widescreen con tutto distribuito correttamente a partire dalla versione 13.19. Di conseguenza, non sarà più necessario scorrere il carosello inferiore per visualizzare tutti i filtri disponibili quando si utilizza il mirino live. Questo foglio di risultati è ampio, ma ha il riempimento a sinistra e a destra, mentre la visualizzazione della galleria utilizza l’intera larghezza dello schermo.

Si tratta di un semplice aggiornamento che dimostra che esiste una quantità significativa di opportunità facilmente accessibili in tutte le applicazioni. Il resto dell’app Google è già stato ottimizzato in misura ragionevole per l’uso su tablet. Ciò include l’uso di layout a due colonne in Discover e Podcast, mentre i risultati della ricerca hanno il riempimento aggiunto per garantire che non siano eccessivamente ampi. L’interfaccia utente di Google Lens per dispositivi mobili, che ora è disponibile solo in modalità verticale, non è stata aggiornata.

L’app Google dovrebbe essere aggiornata alla versione 13.19 e rilasciata sul canale stabile entro la prossima settimana.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.