twitter

Elon Musk ha venduto 4,4 milioni di azioni Tesla per un valore di circa 4 miliardi di dollari, molto probabilmente per aiutare a finanziare il suo acquisto di Twitter.

Nei tre giorni successivi alla conclusione di un accordo per l’acquisto di Twitter, Elon Musk ha venduto azioni di Tesla per un valore di circa 8,5 miliardi di dollari per aiutare a finanziare l’acquisto.

Musk ha riportato la vendita di 9,6 milioni di azioni nei documenti depositati presso la Securities and Exchange Commission giovedì e venerdì. Gli scambi sono stati effettuati a prezzi compresi tra 822,68 e 999,13 dollari per azione.

L’uomo più ricco del mondo, che è l’amministratore delegato di Tesla, ha twittato giovedì sera che non prevede ulteriori vendite delle azioni della società.

Una giocata in anticipo

Kevin Kaiser, professore di finanza presso la Wharton School dell’Università della Pennsylvania, ha affermato che la vendita di azioni di Musk significa che è più probabile che l’accordo su Twitter si chiuderà perché indica che Musk intende raccogliere i soldi.

Twitter, con sede a San Francisco, ha annunciato lunedì di aver accettato di essere acquistato da Musk per 54,20 dollari per azione, circa 44 miliardi. Gli analisti hanno affermato che l’accordo potrebbe rendere nervosi gli investitori di Tesla dal fatto che Musk sarà distratto da Twitter e meno coinvolto nella gestione della società di auto elettriche e dovrà vendere un gran numero di azioni per finanziare l’acquisizione. Musk è il maggiore azionista di Tesla.

Martedì, le azioni Tesla hanno chiuso in ribasso del 12%, il più grande calo di un giorno dall’8 settembre 2020. Venerdì, le azioni di Tesla Inc., con sede ad Austin, in Texas, sono arrivate a circa 884 dollari.

Kaiser ha affermato che vendere azioni ora, invece di avvicinarsi a quando l’accordo dovrebbe concludersi, è una mossa “prudente“.

“Ha senso vendere azioni prima che le persone si aspettino che accada in modo che la sua vendita non eserciti una pressione al ribasso insolita a breve termine” ha affermato Kaiser.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it