whatsapp downOggi 28 aprile WhatsApp è andato nuovamente in down. Pare che da alcuni minuti l’app abbia smesso di funzionare nel nostro Paese. Inizialmente pareva un caso isolato ad alcune zone, ma il problema si sta espandendo rapidamente.

Anche su Twitter si sta parlando moltissimo dell’argomento, essendo che tanti utenti si sono radunati sotto l’hashtag WhatsAppDown per segnalare a tutti che l’app di messaggistica non sta funzionando.

Per capire meglio l’entità del danno, è possibile connettersi al sito downdetector e cercare WhatsApp. Vediamo, infatti, che il sito riporta un picco di segnalazioni proprio negli ultimi minuti.

 

WhatsApp in down: tantissimi utenti in Italia non possono usare l’app

È diventato subito un Trend Topic su Twitter, tanto che le segnalazioni, da una manciata, sono diventate centinaia. Per chi si stesse allarmando: non è un problema della vostra connessione, bensì un problema nazionale.

Ciò che vediamo per ora è solamente la scritta “Connessione…”. Ovviamente, è cosa buona e giusta mantenere la tranquillità più assoluta, in quanto si tratta di una problematica momentanea che, di solito, viene risolta nel giro di pochi minuti (a parte un caso isolato accaduto circa un anno fa, dove le app di Meta smisero di funzionare per ore).

Su Twitter tanti utenti si stanno scatenando, dando la “colpa” al mancato funzionamento di WhatsApp all’acquisto di Twitter da parte di Elon Musk, evento storico accaduto proprio negli ultimi giorni, invitando inoltre il CEO di Tesla, ed ora di Twitter, ad acquistare anche l’app di Meta, così da perfezionarne l’esperienza. Ovviamente, tutto con una vena ironica.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.