Presentate da Dyson le nuove e innovative cuffie che combattono l’inquinamento acustico e atmosferico per salvaguardare la salute!

Dyson: Un prodotto innovativo e rivoluzionario

Dyson Zone sono cuffie over-ear Hi-Fi, che permettono una cancellazione del rumore e la riproduzione di un suono di alta qualità. Si tratta di un prodotto rivoluzionario che ci consente un tuffo in avanti nel futuro.

Le polveri sottili sono diventate un problema per la salute, e ci impediscono di respirare aria pulita nelle nostre città. Infatti, Dyson ha unito la necessità di combattere sia l’inquinamento acustico, sia l’inquinamento dell’aria. I primi mercati di distribuzione, che partirà dall’autunno 2022, saranno Regno Unito, USA e Cina. Teoricamente nascono per essere delle cuffie over-ear, ossia che si posizionano sulle orecchie, ma che davanti presentano i filtri per l’aria.

 L’aspetto è altamente tecnologico, com’è nello stile del design di Dyson: il risultato è una sorta di incrocio tra un paio di cuffie e un casco da moto.

Le Dyson Zone sono composte, da mini compressori che si trovano ai lati delle cuffie che aspirano l’aria esterna per poi immetterla in un circuito di purificazione. Questo impianto si compone da filtri a doppio strato che ci permettono di inalare dell’aria pulita. Ovviamente il sistema nasce anche per offrire un audio di altissima qualità che separa nettamente i rumori esterni dalla musica che si è scelta di ascoltare. La tecnologia ANC detta “cancellazione attiva del rumore” si occupa di isolare e farci avere un suono senza compromessi.

Dyson è nota per essere una delle aziende più importanti nel settore della purificazione dell’aria, oltre che degli elettrodomestici come la tanto gettonata aspirapolvere Outsider Absolute. Tuttavia è la prima volta che l’azienda si cimenta nel settore dell’audio.

Come anticipato i primi mercati a ricevere le cuffie Dyson Zone saranno in esclusiva il Regno Unito, Usa e Cina nel prossimo Autunno. Europa e Italia invece, probabilmente, dovranno attendere qualche mese in più. Il prezzo non è stato ancora reso noto ma gli esperti dicono che non sarà eccessivo per il dispositivo offerto.

Mirko Pili
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.