Se sei appassionato o guidi un veicolo elettrico, ti sarai sicuramente chiesto: quanto durerà la batteria della mia auto prima che diventi inutilizzabile?

Batteria auto elettrica: Quanto dura?

In effetti, questa è una domanda che si sono posti in tanti. L’auto inevitabilmente, con gli anni andrà in contro al degrado della batteria, poiché quando viene caricata e scaricata, si rovina nel tempo.

Pensa ad esempio al tuo vecchio Notebook. Ha subito così tanti cicli che la batteria si è rotta e l’unico modo in cui funziona è costantemente collegato a una presa. A seconda del Pc, questo di solito accade dopo tre o quattro anni.

Quindi, quando si tratta del tuo veicolo elettrico, cosa puoi aspettarti? Esiste un ciclo di vita medio? Cerchiamo di capire e vediamo quando dovremmo iniziare a preoccuparci.

Quali sono le intuizioni che i vecchi veicoli elettrici possono darci?

Per fortuna, abbiamo già alcune vecchie auto sulla strada, come le prime Nissan Leaf e Tesla, che ci forniscono dei dati e stanno ancora andando forte, smentendo gli scettici.

Un’indagine del 2020, della rivista ‘What?’, ha scoperto che le batterie dei veicoli elettrici non si degradano tanto quanto si temeva in precedenza.

Secondo i 1.016 proprietari di auto elettriche intervistati, i veicoli elettrici fino a tre anni hanno mostrato solo un calo del 2% della capacità della batteria. Le auto, che avevano sei anni, hanno mostrato un degrado fino all’8%.

Ciò significa che un’auto elettrica con un’autonomia di 400 km perderebbe solo 8 km di autonomia dopo tre anni e 32 km dopo sei anni. E questo con una tecnologia vecchia di anni.

Batteria auto elettrica: Cosa dicono gli esperti del settore?

Con la moderna tecnologia delle batterie, il National Renewable Energy Laboratory degli Stati Uniti stima che le batterie potrebbero durare tra i 12 ei 15 anni in climi moderati.

Allo stesso modo, JB Straubel, co-fondatore di Tesla ed ex CTO, ha affermato in una recente intervista che le batterie dovrebbero durare per ben 15 anni.

”È una cosa soggettiva che dipende dall’obiettivo delle persone per l’auto, ma penso che nella maggior parte dei casi passeranno facilmente 15 anni. Penso che la durata della batteria probabilmente seguirà la vita del veicolo”.

Sulla stessa linea, Isobel Sheldon, chief strategy officer di Britishvolt, ha suggerito una durata di 12 anni.

Le case automobilistiche stanno adottando un approccio cauto

Un’altra indicazione della durata della batteria del tuo veicolo elettrico sono le garanzie delle case automobilistiche. Queste garanzie coprono un periodo di tempo o chilometri percorsi e garantiscono che la batteria manterrà almeno il 70% alla scadenza dell’assistenza.

Compagnie automobilistiche del calibro di Tesla, BMW, Nissan e Volkswagen offrono una garanzia fino a otto anni o 160.000 chilometri percorsi, a seconda dell’evento che si verifica per primo. Kia sta limitando la sua garanzia a sette anni, mentre Hyundai è più generosa con 200.000 km.

Per ottenere una risposta concreta, abbiamo bisogno di più veicoli elettrici in circolazione e di un periodo di tempo adeguato per il degrado delle batterie, ad esempio nel prossimo decennio.

Tuttavia, i dati che possiamo raccogliere dalle vecchie auto elettriche e dagli approfondimenti del settore indicano una durata media della batteria di dieci anni.

 

Mirko Pili
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.